L’intervista: Loredana Spera e quella gioia mondiale La campionessa barlettana di tiro con l'arco ai microfoni di BarlettaSport.it

L’intervista: Loredana Spera e quella gioia mondiale <small class="subtitle">La campionessa barlettana di tiro con l'arco ai microfoni di BarlettaSport.it</small>

Riservata, umile, nonostante ciò mai banale. Loredana Spera, 20enne tesserata per gli Arcieri del Sud che da anni porta ormai il nome di Barletta in giro per il mondo grazie alle sue prestazioni nel tiro con l’arco, si è raccontata ai microfoni di BarlettaSport.it ripercorrendo le emozioni della conquista dell’oro nella finale a squadre dell’arco olimpico nei campionati mondiali di tiro con l’arco indoor di Ankara: un traguardo condiviso con Tatiana Andreoli e Tanya Giaccheri, altre componenti della squadra femminile Junior, tagliato al termine di una finale thrilling giocata una settimana fa contro le arciere di Taipei (Rong-Jia, Yeh Yu-Chen, Szu-Ping Su).

Spera, Andreoli e Giachetti: oro a squadre ai mondiali indoor di Ankara

Spera, Andreoli e Giachetti: oro a squadre ai mondiali indoor di Ankara

“Ci sono voluti un po’ di secondi per realizzare l’impresa che avevamo fatto” spiega ancora emozionata la Spera, raccontando la replica su scala mondiale di una gioia continentale vissuta un anno fa: lo scorso anno a Koper (Slovenia) le tre componevano infatti il team che conquistò l’oro europeo nell’Arco Olimpico Junior a squadre, superando in finale la Russia. Tra i riferimenti (“Pia Lionetti lo è”), la nuova vita a Cantalupa, provincia di Torino, e qualche curiosità (“Non ho particolari scaramanzie in gara, ma lavoro molto sul self-control”), si guarda al 2016, anno non banale per gli sportivi: “Sarà l’anno delle Olimpiadi e ovviamente mi piacerebbe potervi partecipare. Sono però all’ultimo anno da Junior, quindi non voglio affrettare i tempi. La squadra femminile dell’Italia si potrebbe qualificare a giugno, ma non sappiamo ancora chi potrebbe ricoprire il posto che ci spetterebbe. Non nego che mi piacerebbe fare qualche gara con i senior. E poi ci sono anche gli Europei Junior a luglio, altra tappa alla quale tengo”. Una video-intervista tutta da ascoltare: buona visione.

Zingrillo mini wide

 

Grazie a Saint Patrick – Irish Pub – Jazz Club per il supporto!

Brainwave Mini Wide Post
Brezza Marina Articolo