Aia, Antonio Damato nuovo Organo Tecnico CAN Pro L'arbitro barlettano inserito nella squadra di Danilo Giannoccaro

Aia, Antonio Damato nuovo Organo Tecnico CAN Pro <small class="subtitle">L'arbitro barlettano inserito nella squadra di Danilo Giannoccaro</small>

Un nuovo ruolo per Antonio Damato. L’arbitro barlettano, dopo aver chiuso una lunga e proficua carriera con la finale di Coppa Italia tra Milan e Juventus, è pronto per cominciare la sua avventura da Organo Tecnico.

E’ ufficiale infatti il suo ingresso da componente della CAN Pro, la commissione che si occupa di selezionare e visionare gli arbitri del campionato di Serie C. Nella squadra, capeggiata da un altro ex direttore di gara, Danilo Giannoccaro, fresco dell’assegnazione del premio Gialluisi, Damato rappresenterà l’unica novità di un gruppo collaudato. Collaboreranno con lui, Paolo Calcagno della sezione di Nichelino, Maurizio Ciampi di Roma 1 e Renato Faverani della sezione di Lodi. Un nuovo importante riconoscimento dunque per il 46enne nativo della Città della Disfida, che sarà punto di riferimento per l’arbitraggio italiano in una categoria complessa ed articolata come quella della Serie C.

L’augurio ovviamente, è che possa conquistare soddisfazioni simili a quelle che l’hanno portato a toccare i vertici del campionato italiano, scrivendo un’altra pagina importante per l’intero movimento sportivo barlettano.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse