Mennea Day, su il sipario in Sala Giunta Oggi l'incontro di presentazione, appuntamento previsto per il 12 settembre

Mennea Day, su il sipario in Sala Giunta <small class="subtitle">Oggi l'incontro di presentazione, appuntamento previsto per il 12 settembre</small>

Un evento per chiudere un’estate ricca di sport e spettacolo, ma anche un modo per commemorare il più grande sportivo a cui Barletta ha dato i natali. Lunedì 12 settembre va in scena il Mennea Day, evento dedicato alla Freccia del Sud: tra manifestazioni podistiche e villaggi di accoglienza per atleti, il Lello Simeone vestirà i panni della location per la kermesse dei prossimi giorni.

Stamattina la presentazione dell’appuntamento sportivo e culturale, presso la Sala Giunta del Comune di Barletta. Alla presenza delle autorità politiche, ma anche degli organizzatori e di Veronica Inglese, atleta che ha portato il vessillo cittadino alle Olimpiadi di Rio, è stato svelato il piano parziale del prossimo lunedì. Grande entusiasmo per il sindaco Pasquale Cascella e per esponenti politici come Ruggiero Mennea, a rappresentanza della figura di Pietro e della Fondazione che porta il suo nome: “È importante dare un segnale a tutti coloro che si avvicinano all’atletica leggera – ha spiegato lo stesso Mennea – sia sotto forma di esempio morale e sportivo, sia dal punto di vista delle strutture. Tanti talenti stanno emergendo nonostante una carenza di impianti che sta affliggendo la città da diversi anni: questo dimostra la volontà e il potenziale dei nostri ragazzi. Inoltre, spero possa prendere piede l’idea di un museo della velocità. Bisogna sfruttare ciò che Pietro ci ha lasciato“.

Il primo cittadino, dal canto suo, ha espresso la sua volontà di poter dotare i podisti, ma non solo, di spazi adeguati per lo svolgimento delle attività sportive: “L’entusiasmo per l’atletica leggera è stato riportato in auge durante le Olimpiadi appena concluse e, da parte dell’amministrazione comunale, c’è tutta la volontà di rendere fruibili tutti gli spazi possibili. A partire dai locali del Puttilli, auspicando una rapida soluzione che possa rendere compatibile lo svolgimento delle partite di calcio con quello delle attività podistiche“.

Testimonial del Mennea Day sarà proprio Veronica Inglese, che in Brasile ha emozionato una città intera durante la sua gara olimpica: “Sono orgogliosa di vestire i panni di testimonial – ha detto in conferenza di presentazione – perchè è un segno di rappresentanza enorme. Mennea è riuscito a compiere gesta impensabili per un atleta che, in quel periodo storico, non era supportato dagli staff attuali. Per noi podisti barlettani è un vanto poterci avvalere del suo nome, l’ho testato proprio a Rio, ed è un patrimonio da non sottovalutare. Lui ci è arrivato con sacrificio e determinazione, noi dobbiamo continuare a seguire la sua strada“.

L’appuntamento, dunque, è previsto per lunedì 12 settembre, in una rassegna che vedrà l’inizio alle ore 16:00 e proseguirà fino a sera. Organizzazione affidata alla Polisportiva Arè, che si occuperà anche della decorazione artistica con murales e mostra fotografica della carriera di Mennea. Il Lello Simeone torna a svolgere un ruolo di primissimo piano nello sport cittadino.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse