Barletta 1922, le scuse di Diouf Il portiere senegalese sul post partita di Leverano: "Non volevo mancare di rispetto a nessuno"

Barletta 1922, le scuse di Diouf <small class="subtitle">Il portiere senegalese sul post partita di Leverano: "Non volevo mancare di rispetto a nessuno"</small>

Un finale convulso, il nervosismo per aver subito al 90′ la rete dell’1-1 ed aver di conseguenza visto sfumare una vittoria che sembrava in tasca e che avrebbe significato un ulteriore balzo in classifica. Tutti questi fattori nel post partita di Leverano hanno giocato un brutto scherzo al portiere senegalese Alioune Diouf resosi protagonista in negativo con un comportamento poco rispettoso nei confronti della tifoseria biancorossa.

Oggi, a due giorni di distanza dal match ed a mente fredda il giovane n. 1 biancorosso ha sentito il bisogno di scusarsi con tutto il popolo biancorosso e lo ha fatto con queste dichiarazioni rese note dal sito ufficiale della società di via Pier delle Vigne: “Ringrazio la società – dice il portiere biancorosso – per avermi dato la possibilità di chiarire il comportamento che ho avuto in quella circostanza. Il mio gesto non voleva offendere nessuno. E’ stato frutto di un nervosismo accumulato durante un finale di gara in cui abbiamo perso l’occasione di ottenere una vittoria importante. Non era assolutamente mia intenzione mancare di rispetto a nessuno, soprattutto ai nostri tifosi che da sempre con il sottoscritto e con tutta la squadra stanno avendo un comportamento passionale e caloroso. Per questo chiedo scusa per ciò che è successo e posso anche precisare che situazioni o episodi del genere non accadranno in futuro. Un futuro che ora deve essere dedicato al raggiungimento dell’obiettivo che ci siamo prefissati, società, squadra e tifosi.”

Archiviato l’increscioso episodio il portiere senegalese al pari di tutti i suoi compagni, eccezion fatta per Loiodice fermo a causa di una botta subita a Leverano, ha ripreso nel pomeriggio ad allenarsi sul sintetico del “Manzi-Chiapulin” in vista del match di domenica pomeriggio contro il Castellaneta in programma sul neutro di Terlizzi.

Infine, da segnalare la splendida rete di Davide Cormio con la maglia della Nazionale Under 18 Dilettanti nella vittoriosa sfida contro l’Inghilterra (2-1), valida per la 2^ giornata del Girone A del Trofeo Giovanile “Roma Caput Mundi”.

Davide Cormio autore di un bellissimo gol con la maglia della Nazionale Under 18 Dilettanti nella vittoriosa sfida…

Pubblicato da ASD Barletta 1922 su Martedì 1 marzo 2016

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse