Cestistica Barletta, la carica di capitan Defazio: “E’ arrivato il momento di reagire” Il centro biancorosso prova a smuovere gli animi dopo la sconfitta di Lecce

Cestistica Barletta, la carica di capitan Defazio: “E’ arrivato il momento di reagire” <small class="subtitle">Il centro biancorosso prova a smuovere gli animi dopo la sconfitta di Lecce</small>

Un periodo nero da mettere subito alle spalle per la Cestistica Barletta, aiutata poco dalle circostanze in queste ultime partite. Nonostante la serie di risultati negativi, Defazio e compagni hanno fatto comunque vedere cose importanti durante il girone di andata e il valore della squadra non è nella maniera più assoluta in discussione. Basterà ritrovare le certezze di metà stagione per ritornare a macinare gioco. “Forse abbiamo pagato la stanchezza delle ultime gare- ha ammesso ai nostri microfoni lo stesso capitano della Cestistica– anche se questa non deve essere una scusa. Cercheremo di tornare alla vittoria già dal prossimo match, non saranno ammessi altri passi falsi”.

Domenica arriva l’Angiulli Bari, ottava forza del girone con 18 punti: “Contro l’Angiulli non sarà una gara semplice. Ruggiero e Vukovic sono cestisti in grado di fare la differenza in qualsiasi momento, perciò dobbiamo difendere bene e attaccare gli spazi nel modo giusto. I periodi difficili capitano a tutti, non ci resta che reagire e mettere sul parquet gli attributi. Solo così possiamo porre rimedio a questa situazione”.

Nel frattempo sono state comunicate le designazioni arbitrali per Cestistica Barletta-Angiulli Bari: a dirigere l’incontro saranno Pellegrini Pasquale (Ruvo di Puglia) e Procacci Aldo (Bari). Palla a due fissata per le ore 18 presso il “PalaMarchiselli”.

 

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse