Futsal, “manita” all’Isernia Rafinha e compagni superano i molisani con un perentorio 5-0. Biancorossi sempre più quinti

Futsal, “manita” all’Isernia <small class="subtitle">Rafinha e compagni superano i molisani con un perentorio 5-0. Biancorossi sempre più quinti</small>

Una Futsal Barletta quasi perfetta supera un deludente Isernia con un perentorio 5-0, consolidando il quinto posto e portandosi a sei lunghezze di vantaggio dai molisani e dal Manfredonia.

CRONACA- Partono benissimo i padroni di casa, che dopo solo due giri di lancette si portano in vantaggio grazie a Rafinha, che supera D’Alauro con un delizioso pallonetto. I biancorossi non si fermano e quattro minuti più tardi è Chiariello a sorprendere l’estremo difensore molisano, dopo una prima conclusione stampatasi sul palo. Sul finale della prima frazione prova a rendersi pericolosa Isernia, ma Castiglioni è attento su Lemme e Laurenza. La ripresa si apre con i tentativi di Nerin e Natale, disinnescati ancora una volta dal talentuoso portiere biancorosso. Nel momento migliore degli ospiti, la Futsal trova la terza rete, grazie ad una rocambolesca autorete di Lemme, che spiana la strada ai barlettani. Isernia accusa il colpo e crolla sotto i colpi di Otero e Chiariello, che fissano il risultato sul definitivo 5-0.

Missione compiuta dunque per Borraccino e compagni che conquistano i tre punti con una diretta concorrente e guardano con maggior ottimismo il prossimo impegno di campionato contro il Modugno.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse