Juve Stabia, lavagna tattica Pancaro torna al 4-3-3: Ripa non convocato, Lepiller infortunato

Juve Stabia, lavagna tattica <small class="subtitle">Pancaro torna al 4-3-3: Ripa non convocato, Lepiller infortunato</small>

Il Barletta torna a giocare questo pomeriggio contro la Juve Stabia alle ore 18. Le vespe sono reduci dalla bella vittoria casalinga nel derby contro la Casertana e stanno cercando di dare continuità ai propri risultati. Il rendimento altalenante della squadra di Pippo Pancaro l’ha relegata al terzo posto in classifica, lontana di ben otto lunghezze dalla capolista Benevento. L’obiettivo degli stabiesi sarà quello di ridurre il gap dal primo posto portandolo a cinque punti.

ASSENZE PESANTI – Pippo Pancaro torna al 4-3-3, visto che nello scorso impegno questo modulo ha permesso ai prossimi avversari del Barletta di sconfiggere la casertana dopo il ko di Matera. In settimana le vespe hanno affrontato il Cosenza in Coppa Italia di Lega pro inserendo le seconde linee. Non prenderà parte al match l’attaccante Ripa, che sembra essere in rottura con la società. Sarà assente anche il centrocampista francese Lepiller a causa di una squalifica. Questi avrebbe rappresentato una brutta gatta da pelare, visto che è dotato di un tiro dalla distanza molto potente e preciso. Anche Jidayi figura nella lista degli indisponibili, costretto quest’ultimo a fare i conti con un infortunio.

LOGO JUVE STABIAJuve Stabia (4-3-3)

PISSERI
CONTESSA
MIGLIORINI
POLAK
CANCELLOTTI
BOMBAGI
LA CAMERA
MAIORANO
GAMMONE
DI CARMINE
NICASTRO

MODULI SPECULARI – Si va verso la conferma della formazione che ha battuto i falchetti nell’ultima giornata. Pisseri opererà a presidio dei pali. Difesa a quattro con Polak e Migliorini a formare il duo di centrali. Il ruolo di terzino sarà interpretato da Cancellotti e Contessa, rispettivamente a destra e a sinistra. A centrocampo ci sarà La Camera a dirigere le operazioni e a fornire gli sparititi. A suonarela musica ci penserà Maiorano, assieme a Bombagi: i due agiranno come mezzali di centrocampo. In avanti Gammone e Nicastro saranno le ali, mentre Di Carmine sarà il “delantero” delle vespe. Il Barletta risponderà con un modulo speculare, confermando il solito 4-3-3.

Dirigerà l’incontro il Sig. Tardino della sezione di Milano. Il calcio d’inizio giungerà alle ore 18 presso lo stadio “Puttilli” di Barletta.

1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse