Barletta Calcio, due giorni col fiato sospeso Domani la scadenza per il pagamento di novembre-dicembre, ma già circolano le prime voci

Barletta Calcio, due giorni col fiato sospeso <small class="subtitle">Domani la scadenza per il pagamento di novembre-dicembre, ma già circolano le prime voci</small>

Sarebbe bello rimanere concentrati sull’undicesimo risultato utile consecutivo, su una salvezza decisamente alla portata e sulla possibilità di insidiare due squadre di assoluto livello ai piedi dei playoff. Sarebbe bello godersi ancora per qualche ora il gol di Fall a Torre Annunziata, ma l’agenda è già fittissima. Il Barletta va di corsa verso l’obiettivo prefissato ad inizio stagione, ma va ancor più velocemente incontro all’appuntamento di lunedì 16 febbraio. Tra ventiquattro ore, infatti, scadrà il termine per saldare il bimestre novembre-dicembre e la piazza biancorossa non aspetta altro che un segnale positivo da affiancare ai risultati.

Gli ultimi risvolti rimandano tutto alla giornata di domani, con l’auspicio che non si tratti di un remake di un mese e mezzo fa. Il presidente Perpignano dovrà rispettare la doppia mensilità di stipendi e quattro mesi di contributi, in sospeso da settembre, per i quali arriverà una penalizzazione di due punti in classifica. Dopo il successo esterno in casa del Savoia, l’attenzione della piazza si è immediatamente spostata su ciò che si sta evolvendo fuori dal campo: il patron biancorosso avrebbe onorato una prima fetta di contratti tra mercoledì e giovedì, mentre si attendono novità sul completamento dell’intera operazione.

Ovviamente, al termine previsto dagli organi federali manca ancora un giorno e, già nelle precedenti circostanze, la soluzione è giunta al fotofinish e anche oltre. Difficile sbilanciarsi sull’esito di domani, ma l’unica speranza è che i sacrifici della squadra, reduce da undici risultati utili consecutivi, non passino in secondo piano a causa di un’ennesima telenovela dirigenziale. A distanza di un mese e mezzo da quel patto in conferenza stampa, Perpignano è chiamato a rispettare contratti, giocatori di indiscusso valore e una piazza che rimane col fiato sospeso. Il rischio di incrementare la penalizzazione va rapidamente scongiurato dai fatti.

1 commento

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse