Foggia Barletta, amarcord e precedenti La sfida dello Zaccheria sarà la ventesima in gare ufficiali. Un viaggio nella storia del derby, dal 1942 a domani...

Foggia Barletta, amarcord e precedenti <small class="subtitle">La sfida dello Zaccheria sarà la ventesima in gare ufficiali. Un viaggio nella storia del derby, dal 1942 a domani...</small>

[visualizer id=”20857″]

 

FOGGIABARLETTA in gare ufficiali
1942-43 5-0
1945-46 1-1 Germani
1947-48 4-0
1955-56 3-1 autorete
1956-57 4-1 Mirotti
1958-59 2-1 Dipaola
1961-62 2-1 Pierdiluca
1979-80 1-0 (coppa Italia serie C)
1983-84 1-0
1984-85 1-0
1984-85 1-1 (coppa Italia serie C) Alivernini
1985-86 1-0
1985-86 0-0 (coppa Italia serie C)
1986-87 2-2 Scarnecchia, Sciannimanico
1989-90 1-1 Vincenzi
1990-91 2-0
2008-09 0-2 (Coppa Italia) Romano, Zotti
2010-11 2-1 (Coppa Italia) Shiba
2010-11 0-2 Ischia, Innocenti
 
Come si può desumere da quanto illustrato sopra, quando si parla delle sfide tra Barletta e Foggia si deve avere quella reverenza e quella prudenza che si ha quando si cerca di descrivere un’antica opera d’arte. Un’opera che nella storia, per le gare allo Zacchieria, ha visto per lo più risultare il rosso e il nero del Foggia (12 volte su 19) con due netti e recenti tratti di biancorosso.
Quella che ci si appresta a vivere è la ventesima sfida tra le due compagini pugliesi. Non solo una partita ma per molti, da una parte e dall’altra, “la Partita“. Quella che proprio non si può perdere.
L’accesa rivalità sportiva tra le due squadre nasce negli anni ottanta e si acuisce con sfottò goliardici e frecciatine mai troppo celate tra i sostenitori di ambo le compagini, ed è proprio tale rivalità a rendere quanto più avvincenti e spettacolari i match tra i rossoneri e i biancorossi.

 
LE SCONFITTE – L’inizio della storia narra di due squadre composte per lo più da giocatori delle stesse città che, in pieno periodo bellico (1942/1943), si sfidavano nell’ottava edizione del torneo italiano di calcio di terzo livello, diviso all’epoca in 12 gironi locali volti a ridurre la lunghezza delle trasferte e del campionato stesso. La partita in questione vide prevalere nettamente la squadra foggiana per ben 5 reti a zero e fu una delle prime partite ad essere giocate dal Barletta con la maglia a striscie verticali biancorosse (ad oggi erroneamente considerata come la prima storica maglia della nostra compagine). Quell’anno il Barletta finì ultimo e retrocesse in “Prima Divisione” ma l’anno successivo fu riammesso per necessità di reintegrazione degli organici dei campionati.

Barlettani a Foggia nel 1986

Barlettani a Foggia nel 1986

I PAREGGI – La storia continua con una serie di sfide ad esclusivo appannaggio del Foggia fino al primo dei 5 pareggi complessivi, correva la stagione 1984/1985 e il Barletta riuscì a sgambettare i rossoneri con la rete di Alivernini; ma è il secondo pareggio quello ad essere ricordato in maniera più vivida e sentita dai tifosi biancorossi. Nel 1986/87 il Barletta sfidò il Foggia in un campionato che avrebbe poi visto i biancrossi gioire per la storica promozione in serie B. Questa sfida è tutt’ora ricordata per il bruciante 2 a 0 nel primo tempo ad opera di Scarnecchia e Sciannimanico, poi rimontati dai rossoneri nel secondo tempo.

 

LE VITTORIE – Solo 2 le due vittorie al “Pino Zaccheria” , tempi più recenti ed entrambe con lo stesso risultato (2-0). La prima vittoria il Barletta la ottenne nel 2008/2009 in una trasferta vietata ai tifosi ospiti, si giocava per la Coppa Italia e le mortifere punizioni di Zotti e Romano furono decisive nel mettere a tacere i blandi tentativi di un Foggia ancora in costruzione. L’altra vittoria del Barletta è più fresca nelle menti dei sostenitori della città della Disfida. Risale al’ultimo precedente di quattro anni fa, era il 2010 quando due incornate di Ischia prima e di Innocenti poi decretarono la prima (ed unica) vittoria del Barletta in campionato contro i rossoneri del Foggia.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse