Brasilea, a San Ferdinando per i playoff Si decide tutto contro il Garganus. Barlettani alla ricerca della griglia promozione

Brasilea, a San Ferdinando per i playoff <small class="subtitle">Si decide tutto contro il Garganus. Barlettani alla ricerca della griglia promozione</small>

Ultimo scatto per i playoff. Dopo la sconfitta contro le Aquile Molfetta, il Brasilea Barletta si pone l’obiettivo di prolungare il proprio campionato oltre l’ultima giornata: griglia promozione in bilico con il Garganus, avversario di questo pomeriggio per la conquista dell’ambito piazzamento.

La gara, inizialmente in programma al PalaDisfida, ha subìto lo stesso spostamento della Futsal Barletta. Match che si disputerà dunque a San Ferdinando, presso il Centro Sportivo Aretè. La squadra di mister Bizzoca proverà ad agganciare i dauni, distanti tre lunghezze in classifica dopo i risultati avversi dell’ultimo turno.

Mentre i biancorossi uscivano sconfitti dal PalaPoli di Molfetta, infatti, il Garganus si imponeva 6-2 sul Diaz Bisceglie, staccando la diretta concorrente playoff e conquistando il quarto posto solitario. Vigilia con i foggiani a quota 37 e barlettani a ruota con 34 punti: un nuovo scossone in graduatoria potrebbe cambiare gli attuali accoppiamenti della griglia playoff, vista anche la sfida tra Futsal Andria e Aquile Molfetta, rispettivamente terza e seconda forza del campionato.

Un sabato decisivo, dunque, l’ultimo del girone A di Serie C2, con tutte le posizioni di vertice in bilico. L’eccezione è data dalla capolista Futsal Foggia, certa della promozione in C1 grazie ai dieci punti di vantaggio sulla seconda. Il Brasilea punta a raggiungere i rossoneri nella categoria superiore, ma programma una partita alla volta: alle 16 è vietato sbagliare, obiettivo aggancio al Garganus.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse