Barletta C5, ko e salvezza 4-10 indolore contro Marcianise, la sconfitta del Venafro premia i biancorossi

Barletta C5, ko e salvezza <small class="subtitle">4-10 indolore contro Marcianise, la sconfitta del Venafro premia i biancorossi</small>

La vigilia del PalaDisfida era stata introdotta con le ipotesi di verdetti ufficiali e così è stato. Il Barletta C5 cade 4-10 contro lo Sporting Sala Consilina, ma la contemporanea sconfitta del Venafro a Mola salva i biancorossi. Amarezza, invece, per i campani, che nonostante il largo successo devono abbandonare i sogni di promozione diretta: il Borussia Policoro vince 8-0 contro il Giovinazzo e sale in Serie A2 grazie ai cinque punti di vantaggio sulla seconda ad un turno dalla fine.

Match comunque piacevole in via Leopardi. Si parte subito su ritmi altissimi, con lo Sporting capace di andare avanti di tre reti: Andreozzi, Gigliofiorito e Russo lanciano gli ospiti sullo 0-3, poi accorciano Calabrese e Capacchione. Crescenzo fa prendere di nuovo il largo, ma Calamita non è d’accordo e sigla il 3-4. Ancora Crescenzo allunga con il pokerissimo, poi Do Prado firma il 3-6 prima della sirena.

Ripresa con i ragazzi di Dibenedetto all’assalto, ma i miracoli di Guerra e un errore di Acocella salvano i campani. Severino riporta i barlettani in carreggiata, ma nel finale arriva l’imbarcata che fissa il punteggio sul 4-10: Do Prado ancora a segno, firma di Schurtz e doppietta di Gigliofiorito per il risultato che, in termini di classifica, ribalta gli entusiasmi in maniera rocambolesca.

Il Barletta archivia così la stagione ed ottiene la matematica salvezza, Sala Consilina abbadona le velleità di primato e si accontenta del secondo posto davanti all’Ares Mola. Sabato chiusura stagionale al PalaDolmen contro il Futsal Bisceglie.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse