Barletta ko, il Viareggio festeggia in rimonta La Mantia illude, poi il ribaltone bianconero con Rosafio e un'autorete di Liverani

Barletta ko, il Viareggio festeggia in rimonta <small class="subtitle">La Mantia illude, poi il ribaltone bianconero con Rosafio e un'autorete di Liverani</small>

Ed ecco la terza consecutiva. Ancora una sconfitta per il Barletta, che a Viareggio cede 2-1 dopo il momentaneo vantaggio di La Mantia. Rosafio e un’autorete di Liverani ribaltano il punteggio, allungando il filotto negativo dopo i ko contro Perugia e Gubbio.

Affluenza non al top sugli spalti della Versilia, con una ristretta rappresentanza ospite al seguito. Orlandi rilancia dall’inizio Ilari e Legras, ma la vera sorpresa è Campagna, che viene affiancato a La Mantia. Fuori in quattro tra squalifiche e acciacchi, Cicerelli e Ganz partono dalla panchina. Lucarelli, dal canto suo, fa i conti con la rescissione di Vannucchi e ridisegna la squadra con il solito 4-3-3. Quattro assenti anche per il tecnico bianconero, che in attacco si affida a Matteini.

Il match comincia su ritmi piacevoli, con i biancorossi capaci di rendersi pericolosi con una serie di verticalizzazioni. La Mantia e Campagna vengono imbeccati dalle mezzali Mantovani e Innocenti, ma non riescono a concludere abilmente verso la porta di Gazzoli. I padroni di casa rispondono con Matteini, che impegna Liverani in uscita bassa.

La maggiore intraprendenza degli ospiti viene premiata alla prima vera occasione. Il tandem offensivo dimostra un buon feeling: al 26′ Campagna scatta in profondità sul suggerimento di Mantovani e trova un cross basso per La Mantia, che batte Gazzoli con un bel piatto destro. La rete scuote il Viareggio, che si propone in avanti con Mungo e Matteini senza il supporto della buona sorte. La difesa però barcolla e il Barletta va vicino al raddoppio con Campagna, stoppato dall’estremo bianconero. Lucarelli capisce che è il momento di cambiare le carte in tavola: subito un cambio, dentro Rosafio per Della Latta. Intuizione geniale, quella del tecnico toscano: al 38′ il neo-entrato beffa Liverani con una parabola dai venti metri e ristabilisce la parità. Equilibrio che si mantiene fino al duplice fischio senza particolari scossoni.

La ripresa si apre con un episodio clou: al 50′ Ilari atterra Benedetti in piena area e Prontera decreta il penalty. L’esterno d’attacco realizza, ma il direttore di gara fa ripetere. Il secondo tentativo, invece, si stampa sul palo. Il Barletta prova così a farsi coraggio per ripartire, ma al 55′ arriva la beffa: cross di Rosafio per la conclusione di Matteini, palla sulla traversa poi sulla schiena di Liverani, infine nel sacco per il vantaggio del Viareggio.

La girandola delle sostituzioni limita le possibilità di costruire gioco. Orlandi sceglie addirittura le quattro punte con l’inserimento di Cicerelli e Ganz, ma i toscani rimangono ordinati. Uno schema provato da Mantovani è l’unico scossone di una seconda metà di frazione soporifera: Barletta incapace di produrre azioni di rilievo, nonostante la supremazia territoriale. Arriva così la terza sconfitta consecutiva dopo Perugia e Gubbio. Un andamento in calo, più di quanto ci si possa aspettare soprattutto sul piano caratteriale, a discapito dei nove supporters giunti in Versilia. Domenica si torna al Puttilli per la sfida al Benevento.

Il tabellino

Gazzoli
Falasco
Piana
Conson
Marongiu
Galassi
Della Latta
Mungo
Benedetti
Matteini
Gerevini

33′ Rosafio – Della Latta
70′ Lamorte – Gerevini
85′ Butini – Galassi

Liverani
Cascione
Di Bella
Guglielmi
Cane
Mantovani
Legras
Innocenti
Ilari
La Mantia
Campagna

52′ Ferreira – Guglielmi
60′ Cicerelli – Ilari
68′ Ganz – Legras

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna
Ass.1: Angelo Bonafede di Bologna
Ass.2: Gianluca Evoli di Bologna

Marcatori: 26′ La Mantia (B), 38′ Rosafio (V), 55′ aut. Liverani (V).

Ammoniti: Gerevini (V), Mantovani (B), Ilari (B), Mungo (V), Falasco (V), Marongiu (V).

Recupero: 2′ pt, 3′ st.

Note: al 50′ Benedetti (V) calcia un rigore sul palo.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse