Calcio, domani il via al mercato invernale Barletta alle prese con le uscite. Attesi alcuni acquisti?

Calcio, domani il via al mercato invernale <small class="subtitle">Barletta alle prese con le uscite. Attesi alcuni acquisti?</small>

Solitamente si arriva alla vigilia del calciomercato invernale con l’ambiente denso di aspettative, nella speranza di ritoccare una squadra che possa essere competitiva fino al termine della stagione. In casa Barletta si presenta l’eccezione che conferma la regola: la piazza non sente l’avvicinamento della sessione di gennaio, viste le ipotesi di affari all’orizzonte.

In questo momento, a tener banco in casa biancorossa sono le situazioni contrattuali dei senior più discussi: in pole position, ovviamente, c’è Allegretti. Il giocatore è rientrato in gruppo già prima di Grosseto, ma la condizione atletica e il ritmo partita ancora assente non gli permettono di tornare in campo per riprendersi la fascia da capitano. Questo lo status del regista milanese, stando alle ripetute dichiarazioni a mezzo stampa del tecnico Orlandi: una spiegazione che non soddisfa la curiosità dei tifosi, che temono l’addio al Barletta dopo oltre un anno da protagonista.

Discorso pressochè identico per Pippa, reduce da un fastidio muscolare che l’ha tenuto lontano dalla lista dei convocati per diverse settimane. L’esterno salernitano, così come Allegretti, pare non rientrare nei parametri di età e ingaggio massimo stilati da Tatò e, soprattutto, Martino. Si spiegano così le risposte, piuttosto schive, dell’allenatore biancorosso circa l’agognato “ok da parte dei medici” per la disponibilità dei due calciatori.

L’ultimo dei rumors, infine, è legato ad un addio anticipato di Liverani. Il portiere ravennate, tra i più positivi della stagione in corso, potrebbe lasciare anzitempo il club di via Vittorio Veneto. Il procedimento è però meno concreto rispetto a quello dei suoi due colleghi: il contratto dell’estremo difensore biancorosso scade a giugno e le squadre interessate potrebbero farsi avanti in estate, se il giocatore non dovesse ottenere garanzie sul suo impiego.

Ancora ignoto, invece, il mercato in entrata: le risoluzioni di Picci e Prutsch costringono la dirigenza a vagliare alcune alternative a centrocampo e in attacco. Considerata la situazione di Allegretti e l’assenza, con conseguente recupero allungato, di La Mantia, sarebbe opportuno intervenire nei reparti scoperti. Il tutto rimanendo nei criteri di scelta adottati da una società che punta ad abbassare i costi e l’età media.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse