Catanzaro – Barletta, finisce 1 a 1 Al vantaggio di Fioretti risponde Ilari, biancorossi che dominano gran parte della gara

Catanzaro – Barletta, finisce 1 a 1 <small class="subtitle">Al vantaggio di Fioretti risponde Ilari, biancorossi che dominano gran parte della gara</small>

Termina sul punteggio di uno a uno la sfida del “Ceravolo” tra Barletta e Catanzaro. Una buona prestazione da parte dei biancorossi, che fanno un piccolo passo in avanti in classifica e che mostrano qualche miglioramento sul piano del gioco. Al vantaggio di Fioretti, risponde Ilari qualche minuto più tardi.

Mister Orlandi si affida ad un inconsueto 4-3-1-2 con Cane e Di Bella sulle corsie esterne e Camilleri e Maccarone come centrali di difesa. D’Errico fa la mezzala destra, mentre Ilari gioca alle spalle delle due punte. Gli attaccanti sono Zigon e Cicerelli. Il Catanzaro di Brevi conferma il 4-3-3.

Partenza arrembante del Barletta. I biancorossi sono subito pericolosi con Cicerelli, il quale si esibisce in un’incursione sulla corsia sinistra. Il tiro dell’attaccante barlettano viene respinto da Bindi. Sulla ribattuta si avventa come un falco Zigon, che costringe l’estremo difensore a compiere un autentico miracolo.

E’ il minuto numero 23 quando Cicerelli costringe ancora Bindi a compiere un prodigioso intervento per deviare il pallone in angolo. Cross di Cane e colpo di testa di Cicerelli: Bindi spedisce la sfera in corner.

Il gioco del Catanzaro è piuttosto prevedibile. I giallorossi, infatti, si affidano spesso ai lanci lunghi. Il Barletta, dal canto suo, prova a manovrare e si rende spesso pericoloso. Lo testimonia l’azione che al 42′ porta Ilari a girare il pallone di testa e a sfiorare la porta difesa da Bindi. E’ l’ultima occasione di un primo tempo, decisamente di marca biancorossa, che si chiude sullo zero a zero.

Nella ripresa il copione non cambia anche se Cascione rileva Maccarone in difesa nelle fila del Barletta. Gli ospiti si riaffacciano in avanti con Ilari, che serve Zigon. La conclusione di quest’ultimo finisce direttamente tra le braccia del portiere.

Break Catanzaro: Russotto crossa per Germinale, il quale manca l’appuntamento col pallone a pochi passi da Liverani. E’ la prima vera occasione per i padroni di casa. Sfortunatamente, si tratta del preludio al gol giallorosso che arriva al minuto 19. A siglarlo è Fioretti, che insacca di testa un pallone crossato dal solito Russotto.

Barletta che non ci sta e che trova subito la via del gol. Passano cinque minuti e, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la sfera viene respinta sui piedi di D’Errico. Questi va al tiro, ma Bindi respinge. Sulla sfera si avventa Ilari, che non ci pensa su due volte a concludere a rete e a segnare la rete del momentaneo uno a uno.

Da lì in poi è nuovamente il Barletta ad affacciarsi in avanti. E’ il 38′ quando Mantovani, in occasione di un calcio di punizione, cerca Prutsch sul secondo palo . Il centrocampista biancorosso non trova la porta per pochissimo.

Prima del triplice fischio finale, c’è ancora spazio per un’azione di marca catanzarese. E’  Germinale a fallire il punto del due a uno: Liverani gli chiude la porta in faccia. Finisce uno a uno dopo due minuti di recupero. Barletta che avrebbe meritato di portare a casa l’intera posta in palio e che ha mostrato grandi miglioramenti. Nel finale i biancorossi rischiano la beffa, ma la scongiura Liverani.

Il Tabellino

CATANZARO (4-3-3): Bindi, Catacchini, Sabatino (1′ st Calvarese),Vitiello, Orchi, Ferraro, Fiore (75′ Martignago), Uliano (1′ st Casini), Fioretti, Russotto, Germinale. A disp. Scuffia, Bacchetti, Marchi, Tortolano. All. Brevi

BARLETTA (4-3-1-2):  Liverani, Maccarone (1′ st Cascione), Camilleri, Cane, Di Bella, Mantovani, D’Errico, Legras, Zigon (75′ Prustch), Cicerelli, Ilari . A disp. Vaccarecci, Ferreire, Branzani, Guglielmi, Mastroberti. All. Orlandi

Arbitro: Piscopo di Imperia. Assistenti: Saia di Palermo e Mercante di Agrigento

Note: spettatori 3.100 circa di cui un centinaio provenienti da Barletta

Ammonisto: Fiore (CZ), Casini (CZ), Germinale (CZ), Cicererlli (BA)

Angoli:2-7

Recupero: 0-2′

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse