Mennea fuori dalla Hall of fame Iaaf Giomi: "Presenteremo ricorso"

Mennea fuori dalla Hall of fame Iaaf <small class="subtitle">Giomi: "Presenteremo ricorso"</small>

Non ci sarà un atleta barlettano nella “Hall of fame della Iaaf“. E’ questa la decisione del Council, riunitosi a Monte Carlo, per decidere sulla ammissione di Pietro Mennea all’interno della “arca della gloria” dei migliori corridori del mondo.

Mennea è fuori per un vizio di forma. L’atleta barlettano, infatti, non ha formalmente i requisiti per poter accedere alla “Hall of fame”. Il regolamento specifica che occorre aver stabilito un record del mondo, aver vinto una olimpiade ed un mondiale. Pietro Mennea, però, ha vinto “solo” la medaglia d’argento nell’ambito dell’unico mondiale a cui ha potuto partecipare (quello del 1983, ndr).

Giomi, presidente della federazione italiana di atletica, ha commentato il fatto: “Mennea ha potuto partecipare solamente a un campionato del mondo, quello del 1983, dove prese l’argento. Chiederò dunque che la posizione di Mennea venga ripresa in considerazione alla luce di un regolamento non tiene conto di questa situazione . A tutti gli atleti che hanno smesso prima del 1982 bastava vincere una olimpiade e un primato del mondo per avere i requisiti, chi si è trovato dopo doveva avere anche un titolo mondiale, ma lui ha avuto una sola occasione nel 1983. Confido che in futuro possa essere inserito nella Hall of Fame, dove merita di stare.”

In passato ci sono state delle deroghe da parte della federazione internazionale, la quale ha tenuto conto anche del numero di medaglie conquistate dagli atleti in questione. Perché non farlo con Pietro Mennea? La FIDAL farà di tutto per il riconoscimento. Noi barlettani aspettiamo fiduciosi…

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse