Martino al lavoro tra Reggio e Livorno

 

Mentre squadra e staff tecnico proseguono le prime, dure fasi di preparazione atletica nel ritiro di Cascia, la dirigenza del Barletta continua a sondare il terreno per riconferme e nuovi ingaggi. Due arterie principali collegano la città della Disfida agli obiettivi di fine luglio, una che porta a Reggio Calabria e l’altra a Livorno.

Prutsch nuovamente ad un passo – Quella meno tortuosa è la toscana. In ballo un solo elemento, peraltro fuori dai piani del tecnico Davide Nicola. E’ il centrocampista austriaco Jurgen Prutsch, pronto a tornare in biancorosso dopo quasi due mesi di assenza. Il giocatore, che non è partito per il ritiro amaranto di Folgaria, in Trentino, avrebbe svolto un primo periodo di prova con il Grodig, compagine neopromossa nella Bundesliga austriaca.

[quote_left]Prestito o compartecipazione?[/quote_left]Martino, però, non ha mollato la presa e adesso l’incontrista di Graz sarebbe ad un passo dal suo secondo approdo in via Vittorio Veneto. Ancora in bilico le modalità della nuova firma: il Livorno non punta sul giocatore, quindi potrebbe pensare di adottare una formula più vantaggiosa del semplice prestito.

Martino a TuttoReggina – Da una squadra amaranto all’altra. La seconda pista porta a Reggio Calabria, dove si rincorrono le trattative per Camilleri, Burzigotti e Dall’Oglio. Il dg calabrese, intervistato da TuttoReggina, non nasconde le difficoltà della trattativa, legate soprattutto al primo dei tre giocatori: “L’operazione Camilleri è complessa, non è facile come sembra. La fase del sondaggio è passata da tempo, si è a un punto in cui la trattativa può avere risvolti positivi come negativi. I due presidenti devono trovare l’accordo ma, ripeto, non è un’operazione facile“.

[quote_right]Proposto un pacchetto senza Camilleri[/quote_right]

I tandem presidente-direttore potrebbero andare avanti ad oltranza, toccando anche le prime settimane di agosto. I numerosi incontri tra Foti e Tatò hanno portato a semplici aggiornamenti sulle richieste delle parti, senza smuovere una situazione ancora intricata. Come già annunciato da Martino, la Reggina sarebbe disposta a trattare più agevolmente per gli altri due calciatori in ballo, inserendo nel pacchetto altri elementi pur di non cedere Camilleri.

Tanti i nomi fatti, ma Martino non si sbilancia: “Reggina e Barletta stanno cercando un accordo che vada al di là del singolo. Alessio Viola? Non faccio nomi, le posso dire che ci sono più operazioni in ballo ma che possono dipendere dall’esito della trattativa per Camilleri“. Ancora alta la guardia sulla tratta Barletta-Reggio Calabria, con i protagonisti destinati ad aggiornarsi con grande frequenza.

 

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse