Nappi: "Dezi? Valutiamo la B"

 

Senza particolari illusioni, Martino mantiene alta la guardia anche sui prestiti più complessi da riconfermare. Parecchi giocatori hanno richieste dalla Serie B e, come dichiarato dal direttore generale, sarà difficile competere con i club d’appartenenza e quelli della cadetteria, pronti a rilevare gli elementi di casa Barletta.

Uno di questi è certamente Jacopo Dezi. La dirigenza biancorossa non ha fatto mistero degli ostacoli legati al possibile rinnovo: il Napoli detiene il cartellino e potrebbe girarlo in categorie superiori rispetto alla Prima Divisione.

[quote_left]”Sicuro solo il rientro a Napoli”[/quote_left]

D’accordo con questa visione anche l’agente del calciatore, Diego Nappi, contattato dalla nostra redazione: “Il futuro di Jacopo è ancora in bilico, la situazione si sbloccherà solo tra qualche giorno. L’unica certezza è il suo rientro a Napoli dopo il 30 giugno, quando scadrà il prestito al Barletta. Parliamo di un trequartista che ha siglato 7 gol e si è distinto dal punto di vista tecnico e caratteriale, ha grosso impatto nella categoria e potrebbe puntare ad un salto di qualità. Questa decisione, però, spetta alla società azzurra“.

[quote_right]”Già incontrati con Martino”[/quote_right]

Con Martino sono già aperti i contatti: “C’è stato un primo incontro nei giorni scorsi – spiega Nappi – in cui si è tracciato un bilancio della stagione appena conclusa e si sono valutate le intenzioni delle parti. Il giocatore non si nasconde, punta al salto di categoria, ma Barletta non rappresenterebbe un ripiego o una scelta che possa sminuire le sue ambizioni. Sono d’accordo con il mio assistito, valuteremo trattative con club di Serie B“.

Al momento, però, nulla di concreto: “Non siamo stati messi al corrente di eventuali richieste dalla cadetteria, ma sono certo che arriveranno. Si è parlato di Brescia e dell’interessamento di Corioni, ma attualmente non c’è stato alcun contatto. Il Napoli farà il bene di Dezi, è un elemento da preservare e il club partenopeo metterà sulla bilancia ogni proposta, anche quella del Barletta“.

Dalle dichiarazioni di Nappi si intuisce la difficoltà delle operazioni. Il Barletta, dal canto suo, può contare sulla fiducia del Napoli: il fantasista abruzzese ha avuto chances da titolare in tutti i quattro corsi tecnici, da Novelli a Orlandi passando per Stringara. Nei prossimi giorni, come specificato da Martino, si muoveranno i primi passi ufficiali sul fronte prestiti.

 

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse