Martino e Tatò incontrano la stampa

Ha avuto luogo quest’oggi l’incontro con la stampa tra il Direttore Sportivo Martino, il presidente Tatò e gli esponenti della stampa locale. Incontro fortemente voluto dal direttore per mettere in chiaro le intenzioni della società, giustificare l’operato nel mercato di Gennaio e cercare di distendere un ambiente diventato ultimamente troppo teso.

La conferenza ha avuto luogo presso la sala stampa dello stadio Puttilli e ha visto il D.S. Martino prendere subito parola premettendo dei concetti importanti. Innanzi tutto ha tenuto a precisare che è a Barletta da quaranta giorni e “quaranta giorni sono pochi per comprendere la situazione e per fare bilanci.” e precisando di essere convinto di riuscire ad ottenere la salvezza con la squadra attuale ma alle sole condizioni che tutte le componenti, ovvero tifoseria, stampa e giocatori, remino nella stessa direzione

[quote_box]soccertwitp2#DIRETTABARLETTA: Martino: usciremo dalla crisi solo se tifosi, giornalisti e giocatori remano nella stessa direzione.[/quote_box]

Dello stesso avviso il Presidente Tatò che non ha mancato di sollecitare la stampa ad essere positiva e propositiva al fine di non contribuire a rendere l’ambiente ancora più pesante di quanto non lo sia. Continuando nella sua premessa il D.S. Martino ha sottolineato l’entusiasmo che lo muove e lo spinge a voler fare bene a Barletta mettendo in gioco la sua credibilità e le sue capacità professionali.

[quote_box]soccertwitp2#DIRETTABARLETTA: Martino: sono venuto a Barletta con grande entusiasmo. Sono convinto di poter dare tanto alla causa.[/quote_box]

La premessa del direttore si è poi conclusa con un messaggio di relativo ottimismo personale e fiducia riguardo la salvezza dei biancorossi visto anche il livello tattico delle altre compagini che lottano per la salvezza.

[quote_box]soccertwitp2#DIRETTABARLETTA: Martino: sono ottimista. Ho osservato le nostre dirette concorrenti e posso dire che non siamo inferiori a nessuna.[/quote_box]

Le giustificazioni del silenzio assordante che ci ha visti principali “vittime” è poi stata prontamente giustificata con una perentoria ammissione di colpe nel non aver convocato la conferenza il giorno successivo alla chiusura del mercato. Mercato che, come ben sappiamo ha riservato cocenti delusioni a tifosi che nutrivano aspettative ben più ambiziose riguardo ai correttivi da apportare alla squadra allenata da mister Novelli.

Proprio riguardo al mercato, agli affari saltati e a quelli fatti si è incentrata la maggior parte della conferenza stampa. Le critiche non sono mancate e le giustificazioni anche. “Abbiamo acquisito le prestazioni di Allegretti, Pippa, Prutsch e Camilleri. A nostro avviso sono quattro innesti di livello – afferma Tatò prendendo la parola – inoltre abbiamo in prova Schulmeister, attaccante svincolatosi dalla squadra di appartenenza che ha disputato fino a gennaio la seconda serie Olandese. Sarà una prova reciproca – continua il Presidente – nel senso che noi proveremo le sue doti tecniche che fino ad ora abbiamo apprezzato solo in tv e lui proverà noi poichè non abita dietro l’angolo ed ha una cultura di vita e di lavoro sostanzialmente diversa dalle nostre.

[quote_right] “Schulmeister sembra avere la giusta fame“[/quote_right]
Proprio riguardo al potenziale nuovo innesto Martino aggiunge: ” Schulmeister ha doti tecniche che sembrano integrarsi bene con il nostro reparto offensivo, cercavamo qualcosa di diverso e pensiamo che il giocatore in questione possa dare un apporto sia fisico che psicologico importante. C’è inoltre da aggiungere che, a differenza degli altri svincolati il ragazzo ha giocato fino al 18 Dicembre e dal punto di vista atletico dovrebbe fornire maggiori garanzie. In questo momento abbiamo bisogno di gente che si voglia mettere alla prova e il ragazzo vuole dimostrare di poter farsi valere anche nel calcio italiano.

[quote_left] “Nessuno ha rifiutato il Barletta per nostre concorrenti” [/quote_left]
Ritornando a quanto fatto e non fatto durante il mercato di Gennaio Martino, caricandosi delle sue responsabilità ammette: “Precisando che nessun giocatore ha preferito scegliere nostre concorrenti in alternativa a Barletta, c’è da ammettere che per il mercato di Gannaio ci si inizia ad attivare ad Ottobre per iniziare a tessere la tela dei rapporti con le società, i procuratori e i giocatori. Probabilmente abbiamo peccato di prontezza nel chiudere gli acquisti, ma spesso il mercato ti impone determinati tempi che spesso coincidono con le ultime ore di contrattazioni.

Per esempio – prendendo voce il Presidente  – l’ok di Danti, affare poi saltato all’ultimo minuto per mancanza di tempo, è arrivato alle 18.50, dieci minuti prima della chiusura delle contrattazioni ! E tra linee intasate e tempi tecnici per la stesura del contratto non si è fatto in tempo.

[quote_right] “Simoncelli e Mazzarani mai stati vicini al Sorrento”[/quote_right]
Riguardo il rumors che voleva saltato anche l’affare Simoncelli e Mazzarani al Sorrento, diretta concorrente per la salvezza i due protagonisti della conferenza stampa esprimono incredulità sul fatto dell’esistenza di questa trattativa: ” Chiariamo una volta per tutte che questa trattativa non è mai esistita – afferma Tatò – i due giocatori sono sempre stati considerati arruolabili dal mister ma hanno a che fare con degli acciacchi, Simoncelli sta facendo ottimi progressi effettuando un allenamento differenziato e sarà presto al meglio della condizione

 

Tirando le somme è stata una conferenza stampa che ha visto, a differenza da quanto possa sembrare da ciò che abbiamo avuto modo di scrivere, il tema centrale nella discussione aperta tra Presidente e stampa riguardo la possibilità di trovare opportunità di essere propositivi e di “non remare contro” la causa biancorossa. Causa per cui noi per primi ci sentiamo più tifosi che “giornalisti”. Causa per la quale la nostra neonata realtà cerca di contribuire in tutti i modi, offrendo un’informazione pulita, chiara e competente al fine di aggiornare gli addolorati tifosi biancorossi in questa stagione nata male e continuata peggio. Noi siamo convinti che “non può piovere per sempre” e possiamo assicurare a voi che saremo sempre qui oltre ogni risultato, con la stessa voglia e la stessa passione che ci ha contraddistinti e che ha trovato in voi, lettori e tifosi il nostro più piacevole ed incoraggiante riscontro.

 

[quote_simple]FORZA BARLETTA

BARLETTASPORT.IT BIANCOROSSO A TUTTO CAMPO.[/quote_simple]

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse