Novelli: "Rialzarsi dopo la batosta"

 

Sala stampa del Puttilli eccezionalmente aperta di venerdì, in virtù dell’anticipo tra Barletta e Avellino in programma domani pomeriggio alle 16, con diretta su Sportitalia. In conferenza Raffaele Novelli, reduce dal roboante 0-4 subìto dalla Nocerina e atteso dalla sfida contro la seconda forza del campionato.

Il tecnico biancorosso analizza la precaria situazione di classifica e la sconfitta di domenica scorsa, a cui farà probabilmente seguito la contestazione della tifoseria: “La Nocerina ha una caratura tecnica rilevante e può lottare fino all’ultima giornata per il primato, ma questo non deve nascondere le nostre numerose disattenzioni. Abbiamo concesso troppo dopo lo svantaggio e siamo stati puniti, così come non abbiamo mostrato il nostro valore in fase offensiva. I fattori esterni non ci devono condizionare, noi andiamo avanti per la nostra strada pensando solo alla partita“.

[quote_left]”Non penso al mercato”[/quote_left]

Nessun riferimento al mercato avaro di colpi in entrata e al possibile arrivo di un attaccante svincolato: “L’attuale obiettivo della squadra non è quello di pensare a possibili rinforzi, a quello ci pensa la dirigenza, noi pensiamo sempre al collettivo e io, in particolar modo, alle soluzioni che posso attuare con gli elementi che ho a disposizione. Stiamo cercando nuove soluzioni anche in attacco, prima di Nocera avevamo incassato solo un gol su rigore nelle tre partite del 2013, adesso è importante ritrovare la concretezza anche nella fase offensiva“.

[quote_right]”Esonero? Normale essere in discussione”[/quote_right]

Domani l’Avellino. Nessuna pressione per un eventuale esonero: “Loro arrivano a Barletta con l’obbligo dei tre punti per rimanere incollati al Latina, noi abbiamo l’obbligo di non parlare e lavorare a testa bassa, in modo da poter rispondere sul campo. Non so se esordiranno gli ultimi arrivati, mentre è improbabile che Dall’Oglio abbia molto spazio, nonostante il recupero. E’ normale sentirsi in discussione, sono un dipendente, ma non lavoro con la tensione dell’esonero“.

[quote_simple]I CONVOCATI

Portieri: Liverani, Pane

Difensori: De Leidi, Burzigotti, Camilleri, Di Bella, Romeo, Calapai, Mazzarani.

Centrocampisti: Meucci, Prutsch, Allegretti, Dall’Oglio, Meduri, Dezi, Molina.

Attaccanti: Carretta, Barbuti, La Mantia, Cicerelli.[/quote_simple]

 

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse