Rosito Barletta, al PalaMarchiselli passa la Diamond Foggia: 85-102 il finale

Rosito Barletta, al PalaMarchiselli passa la Diamond Foggia: 85-102 il finale

Biancorossi mai in partita, gara da dimenticare

Una Rosito Barletta troppo brutta per essere vera. Gli uomini di coach Degni cedono alla Diamond Foggia con il risultato di 85-102, rimediando la seconda sconfitta consecutiva. Niente da fare per i biancorossi, che oltre ad una gestione arbitrale non proprio perfetta, continuano a concedere tanto in difesa non solo in termini di punti.

La cronaca
Lo starting-five scelto da coach Degni è composto da Nicola Degni, Rainis, Kirlys, Guddemi e Gennaro Rizzi. Foggia scatta meglio dai blocchi, guadagnando subito un discreto vantaggio (6-17). La Cestistica prova a rifarsi sotto con Defazio che appoggia al tabellone due punti facili e Rainis da tre. Kirlys e Altamura accorciano ulteriormente le distanze, ma Roso e compagni rispondono colpo su colpo e allungano con una tripla di Kelmelis per il 23-35 che chiude il primo quarto. I secondi 10’ di gioco vedono la Rosito Barletta concretizzare prima un contropiede con Rainis e successivamente un gioco da tre punti con Guddemi (28-36). I biancorossi poi, trascinati da un Kirlys letale dalla linea dei 6.75, risalgono la china fino al -3 che costringe coach Papa a chiamare timeout (36-39). Nel momento migliore della Cestistica, però, gli ospiti tornano a macinare gioco e punti con le squadre che guadagnano la via degli spogliatoi sul 46-55.

Al rientro sul parquet, la Rosito Barletta continua a concedere canestri facili alla compagine foggiana, che gestisce al meglio il vantaggio nella prima parte del terzo quarto (51-64). Degni prova a suonare la carica con due triple, lo stesso fa Kirlys e i biancorossi si rimettono nuovamente in carreggiata grazie da un parziale di 9-0 (60-64). La gara si infiamma e la Cestistica sembra poter mettere tutto nuovamente in discussione, ma la Diamond non si scompone: alla fine del terzo quarto i neroarancio sono ancora avanti 66-74. Negli ultimi 10’ di gioco Barletta non ha la forza fisica e mentale per rientrare in partita, al “PalaMarchiselli” arriva il primo stop interno.

Rosito Barletta-Diamond Foggia 85-102 (23-35; 23-20; 20-19; 19-28)

Rosito Barletta: Degni N. 8, Kyrlis 26, Guddemi 20, Rainis 11, Rizzi G. 2, Balducci, Defazio 7, Altamura 9, Caruso 2, Surgo. Coach: Degni L.

Diamond Foggia: Digiorgio, Kelmelis 22, Ulano 6, Papa, A. Padalino 7, E. Padalino 3, Lioce 11, Roso 33, Coppola 20. Coach: Papa

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


YELL!

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse