Il Barletta 1922 cala il tris, Audace al tappeto

Il Barletta 1922 cala il tris, Audace al tappeto

I biancorossi in rimonta portano a casa il derby: 1-3 il finale

Sotto una pioggia battente e con il sintetico del “Manzi Chiapulin” ai limiti della praticabilità, il Barletta 1922 strappa i tre punti all’Audace e porta a casa il primo derby della stagione in campionato. Biancorossi che dopo essere passati in svantaggio su una conclusione fortunosa di Dimeo, nella seconda frazione ribaltano completamente la situazione: prima il pareggio di Faccini, poi il sorpasso con Aprile e infine la rete di Pignataro che chiude completamente i giochi. Da segnalare anche le espulsioni da una parte di Aprile e dall’altra di Dicandia.

PRIMO TEMPO

4′ – Conclusione di Pizzulli ribattuta dalla difesa dell’Audace.

10′ – Dicandia anticipa Pignataro in uscita su cross di Procida.

11′ – Subito prima sostituzione per mister Tangorra: Caputo lascia il campo per un problema fisico, al suo posto Faccini.

17′ – Punizione di Lomuscio, attento Lullo che respinge alto sulla traversa.

26′ – Ancora Lomuscio su calcio da fermo, Lullo non si lascia sorprendere.

29′ – Guacci si inserisce palla al piede tra le maglie biancorosse, ma sbaglia tutto al momento della conclusione.

30′ – Tiro fuori misura di Zonno su una ribattuta della difesa dell’Audace.

38′ – Faccini su calcio da fermo pesca Pignataro in area di rigore che impatta di testa e per poco non trova lo specchio.

46′ GOL AUDACE – Dimeo, in maniera molto rocambolesca, dalla distanza beffa Lullo. Audace in vantaggio.

SECONDO TEMPO

1′ Altra sostituzione per Tangorra: fuori Diomandè, dentro Milella.

5′ GOL DEL BARLETTA – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Faccini raccoglie un disimpegno sbagliato della difesa ospite e mette alle spalle di Dicandia. L’estremo difensore dell’Audace, già ammonito, rimedia il secondo giallo per proteste ed è costretto a concludere anzitempo la sua gara.

8′ – Traversa di Bonasia.

16′ – Faccini in sforbiciata su cross di Milella, palla alta.

18′ – Procida pericoloso a pochi passi dalla porta, attento Rociola che si oppone.

25′ – Ancora un intervento provvidenziale di Rociola su Procida.

31′ – Dentro Gasbarre, fuori Pizzulli.

40′ GOL DEL BARLETTA – Confusione in area di rigore su un corner, la palla finisce tra i piedi di Aprile che ribadisce in rete per il vantaggio biancorosso.

46′ – Fuori Procida, dentro Monopoli.

51′ GOL DEL BARLETTA – Il Barletta cala il tris: Pignataro dal limite dell’area lascia partire un fendente a fil di palo che termina la propria corsa in rete e permette ai biancorossi di archiviare la pratica Audace.

52’ – Espulsione diretta per Aprile, ristabilita la parità numerica.

AUDACE BARLETTA-BARLETTA 1922 1-3

AUDACE BARLETTA (4-3-3): Dicandia; Ngracanj, Ciardi, R.Rizzi, Floris; Dimeo (58′ Cormio F.), Logoluso, Guacci; Lomuscio (83′ D.Cormio), Dinoia (66′ Terrone), D’Onofrio (54′ Rociola). A disposizione: Albanese, Piarulli, Dascoli, De Giglio, G.Rizzi. All: Iannone

BARLETTA 1922 (3-5-2): Lullo; Lamacchia, Aprile, Bruno; Procida (89′ Monopoli), Zonno (77′ Gasbarre), Diomandé (46′ Milella), Pizzulli, Bonasia; Caputo (11′ Faccini), Pignataro (93′ Diterlizzi). A disposizione: Capossele, Fanelli, Matera, Zingrillo. All: Tangorra

Arbitro: Albano di Venezia

Reti: 45′ Di Meo (A), 52′ Faccini (B), 84′ Aprile (B), 93′ Pignataro (B).

Note. Angoli: 2-4. Ammoniti: Guacci, Diomandé, Pignataro, Zonno, Rociola. Espulso Dicandia per doppia ammonizione e Aprile per rosso diretto. Recupero: 3′; 7’.

 

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


YELL!

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse