Audace Barletta, rimonta che vale il terzo posto: 1-2 a Noicattaro Terrone e Pensa ribaltano la rete di Salvi. Storico accesso ai playoff per i biancorossi

Audace Barletta, rimonta che vale il terzo posto: 1-2 a Noicattaro <small class="subtitle">Terrone e Pensa ribaltano la rete di Salvi. Storico accesso ai playoff per i biancorossi</small>

Vittoria importantissima per l’Audace Barletta, che supera in rimonta per 1-2 il Noicattaro e chiude il campionato al terzo posto in classifica. Grazie a questo risultato, i biancorossi accedono ai playoff di Promozione da terza della classe e affronteranno, in gara secca, lo Sporting Apricena in semifinale.

Gara non semplice, quella disputata nel primo pomeriggio dai ragazzi di Iannone. Nonostante le pochissime motivazioni infatti, la formazione nojana si conferma squadra ostica tra le mura amiche e passa in vantaggio al 26′ con Salvi. La rete subita scuote l’Audace che, al 31′, perviene al pareggio con un calcio di punizione realizzato da Terrone. Chiusa la prima frazione sull’1-1, nella ripresa il team barlettano alza il baricentro e, dopo due buone occasioni non sfruttate, passa in vantaggio con Pensa, lesto a ribadire in rete dopo un calcio di rigore neutralizzato dal portiere di casa. Il forcing finale del Noicattaro non produce particolari problemi per Rizzi e compagni: l’Audace Barletta chiude terzo e si giocherà, contro l’Apricena, l’accesso per la finale playoff del “Tursi” di Martina.