Atp Barletta, Sinner di rimonta. Bene anche Ocleppo Bilancio positivo per gli atleti azzurri. In archivio la prima giornata del trofeo "Media One Consulting"

Atp Barletta, Sinner di rimonta. Bene anche Ocleppo <small class="subtitle">Bilancio positivo per gli atleti azzurri. In archivio la prima giornata del trofeo "Media One Consulting"</small>

Anche le previsioni meteo avverse si sono fatte da parte davanti alla ventesima edizione del challenger Atp di Barletta, trofeo “Media One Consulting”. Il torneo internazionale di tennis è partito regolarmente sui campi in terra rossa del circolo “Hugo Simmen”. A segnare la mattinata è stata la vittoria del giovane talento italiano Jannik Sinner, che ha superato al primo turno Gian Marco Moroni in tre set (0/6, 6/4, 6/1). In poco più di due ore di gioco, il 17enne alto-atesino ha cancellato la pessima partenza nel primo set, per poi riuscire a vincere in rimonta dopo un secondo parziale più equilibrato ed un terzo decisamente dominato. Un altro risultato importante per Sinner (316 nel ranking atp) contro un avversario come Moroni, piazzato meglio in classifica (243).

Buon inizio di torneo anche per la wild card, Julian Ocleppo che ha superato agevolmente al primo turno il bosniaco Aldin Setkic in due set (6/1, 7/6). Anche per Ocleppo si tratta di un buon risultato, ottenuto contro un avversario che lo precede in classifica. Tra gli italiani, inoltre, da registrare il ritiro di Matteo Donati per un infortunio al braccio. Al suo posto ci sarà Marco Bortolotti, “lucky loser” dopo aver perso nelle qualificazioni con il tedesco Johannes Haerteis. Quest’ultimo, come da sorteggio, sarà l’avversario di Andrea Pellegrino nella sfida del primo turno in programma domani.

In mattinata, da registrare anche la vittoria del croato Nino Serdarusic sullo slovacco Norbert Gombos in due parziali (6/1, 7/6). Bene anche il kazaco Denis Yevseyev che ha avuto la meglio sul tunisino Skander Mansouri in tre set lunghi e combattuti (6/4, 3/6, 7/6). Vittoria netta del tedesco Daniel Masur sul bosniaco Tomislav Brkic (6/1, 6/2), e sorride anche l’egiziano Karim Mohamed che ha superato (4/6, 7/6, 6/3) il ceco Vaclav Safranek.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse