La Nelly Volley cade ad Acquaviva, 3-0 il finale per la Volleyup Biancazzurre in partita solo nel primo set. Sabato sfida da non fallire contro Potenza

La Nelly Volley cade ad Acquaviva, 3-0 il finale per la Volleyup <small class="subtitle">Biancazzurre in partita solo nel primo set. Sabato sfida da non fallire contro Potenza</small>

Passo indietro rispetto alla gara vinta contro il Drem Volley Nardò e salvezza tranquilla ancora interamente da conquistare. Torna con i piedi per terra la Nelly Volley, che cede con un netto e meritato 3-0 al Volleyup Acquaviva, nell’incontro valevole per la 17ma giornata del campionato di Serie C femminile.

Prestazione negativa per il team allenato da Pippo Lombardi, che deve rinunciare all’influenzata Roberta Agresti e all’infortunata, Rosanna Montenero. Spazio dunque, come laterale, nuovamente a Irene Massaro mentre, per il resto, confermato il consueto starting-six. Nonostante una buona partenza delle barlettana, è Acquavia a chiudere il primo set a suo favore sul 25-22, grazie ad un maggiore cinismo in fase offensiva nei momenti clou. Se in avvio di gara è l’equilibrio a fare da padrone, la stessa cosa non si può dire negli altri due parziali, in cui la Nelly Volley subisce la maggiore aggressività della Volleyup Acquaviva, che chiude il match con due comodi 25-16 e porta a casa l’intera posta in palio.

Per la Nelly Volley dunque, un passo falso imprevisto, soprattutto dopo il successo su Nardò di sabato scorso, ma anche la consapevolezza di avere nelle proprie mani l’obiettivo della salvezza tranquilla. E sabato, contro De Gasperi Potenza al “PalaMarchiselli”, è necessario il riscatto per blindare un buon piazzamento in classifica.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Titolo

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse