Audace Barletta, esame da non fallire a Castellana Biancorossi ospiti del fanalino Trulli e Grotte. Fischio d'inizio domani alle 15

Audace Barletta, esame da non fallire a Castellana <small class="subtitle">Biancorossi ospiti del fanalino Trulli e Grotte. Fischio d'inizio domani alle 15</small>

Un esame da non fallire per l’Audace Barletta che, dopo la sconfitta di San Marco in Lamis, sarà di scena domenica nuovamente in trasferta, questa volta a Castellana, per affrontare il Trulli E Grotte.

In lotta per il mantenimento della categoria, la compagine barese condivide attualmente l’ultima posizione della graduatoria con il Bitetto a quota 15 punti. Una classifica deficitaria e che quindi obbliga i gialloverdi di casa a dover dare il tutto, tra le mura amiche, contro la squadra di mister Iannone.

Capitolo Audace: biancorossi sempre in piena zona playoff, ma a pari punti al terzo posto con lo Sporting Apricena e con un solo punto di vantaggio sul Real Siti quinto. Un successo domani sarebbe dunque fondamentale per riprendere a macinare punti per un obiettivo che è considerato un sogno in casa barlettana, come conferma lo stesso centrocampista Carmine Albanese nell’intervista pre-partita.

“Vogliamo archiviare la prova di San Marco-esordisce-e in cui probabilmente meritavamo molto di più di una sconfitta sin troppo severa sul 2-0. Siamo pronti per questa sfida in cui dobbiamo dare il massimo, evitando di sottovalutare la gara. E’ un match in cui dobbiamo necessariamente portare a casa i 3 punti, soprattutto se non vogliamo compromettere la qualificazione ai playoff. Sarebbe un sogno per noi”. Arbitrerà l’incontro il sig.Tropiano di Bari, coadiuvato da Colecchia di Bari e Rutigliani di Molfetta: fischio d’inizio domenica 24 febbraio alle 15.