Acsi Onmic Lamusta, bilancio agrodolce Una vittoria e una sconfitta per il tennis tavolo barlettano

Acsi Onmic Lamusta, bilancio agrodolce <small class="subtitle">Una vittoria e una sconfitta per il tennis tavolo barlettano</small>

Il weekend del tennis tavolo porta gioie e delusioni per l’ACSI Onmic Lamusta. Il club di Barletta conclude la settimana con una vittoria e una sconfitta nei match disputati tra Serie C1 e Serie C2.

Vittoria convincente, quella del team barlettano sul campo della ASD De Palo Corato. Successo esterno con il punteggio di 5-3, frutto dei punti messi a segno da Maurice Rotondo e Mario Sardella, due a testa, più il sigillo di Dominique Straniero. A nulla è valsa la tripletta di Leonardo Balacco, ex di turno che però non ha regalato la vittoria finale ai coratini. Ritorno al quarto posto in classifica, piazzamento ampiamente sufficiente in ottica salvezza.

Dalle soddisfazioni alle note negative, quelle della Serie C2.  L’ACSI Onmic Lamusta cade a Monopoli contro il TT Maurizio Lembo. Vincono i baresi con il punteggio di 4-2, nonostante l’ottima prestazione di Giuseppe Damato: il pongista barlettano realizza i due punti, ma il poker degli avversari costringe i suoi alla sconfitta e ad una pericolosa situazione in classifica.