Barletta 1922, arriva l’Otranto Biancorossi alla ricerca di una vittoria che manca da inizio campionato tra le mura amiche

Barletta 1922, arriva l’Otranto <small class="subtitle">Biancorossi alla ricerca di una vittoria che manca da inizio campionato tra le mura amiche</small>

In archivio la vittoria di Corato, il Barletta si prepara ad ospitare l’Otranto per la 10^ giornata del campionato di Eccellenza. I biancorossi, reduci da quattro risultati utili consecutivi, continuano ad arrancare fra le mura amiche: fino a questo momento, infatti, Negro e compagni hanno raccolto solo 4 punti nella cornice del “Manzi Chiapulin” e la vittoria in casa manca dal 4-1 contro il San Severo nel recupero del primo turno. I playoff possono diventare un obiettivo concreto e con l’imminente finestra del mercato di dicembre le carte in tavola potrebbero cambiare ulteriormente, ma servirà sfruttare al massimo il fattore campo.

L’esame per gli uomini di mister Cinque, però, è tutt’altro che agevole. La compagine salentina con 14 punti in classifica precede di una lunghezza il Barletta e rappresenta una delle più grandi sorprese di inizio stagione.

PROMO mini

In mattinata, intanto, i biancorossi hanno sostenuto la consueta seduta di rifinitura nell’impianto di via dei Mandorli. Non convocato Lamacchia per squalifica, il tecnico biancorosso dovrebbe far rifiatare qualche titolare in vista dell’impegno di Coppa Italia in programma giovedì contro il Corato. In dubbio Varsi, pronto Grumo per una maglia da titolare, mentre uno tra Scialpi e Milella potrebbe partire dalla panchina in favore di Barrasso. Barletta 1922-Otranto sarà diretta da Antonello Giordano di Bari, assistito da Luca Latini e Federico Favilla di Foggia.

La probabile formazione del Barletta 1922 contro l’Otranto:

Sansonna
Rizzi
Bruno
Aprile (Telera)
Fanelli
Diomandè
Scialpi(Barrasso)
Milella
Negro
Lorusso
Grumo (Varsi)

PROMO mini
PROMO mini