La Nelly Volley continua a stupire, 2-3 in rimonta a Nardò Le biancazzurre salgono a quota 8 in classifica. Terzo successo di fila

La Nelly Volley continua a stupire, 2-3 in rimonta a Nardò <small class="subtitle">Le biancazzurre salgono a quota 8 in classifica. Terzo successo di fila</small>

Terza vittoria in altrettante gare e vetta in coabitazione con lo Sportilia Bisceglie: non smette di stupire la matricola Nelly Volley, che supera per 2-3 la Dream Volley Nardò e sale a quota 8 punti in classifica.

Gara emozionante quella disputata dalle ragazze di Lombardi al PalaAndreaPasca e durata 3 ore anche per problemi all’impianto della cittadina neretina. Le biancazzurre scattano meglio dai blocchi e, trascinate da una super Loredana Montenegro, si aggiudicano il primo set con un convincente 19-25. La reazione per Nardò non si fa attendere: le salentine si dimostrano infatti squadra ostica e, trascinate dal forte opposto Politano, prima impattano sul 25-16 poi si portano avanti nel computo totale grazie al 25-18 che chiude la terza ripresa.

La mini-rimonta subita non abbatte la Nelly Volley, che riprende a macinare gioco nel quarto set. Massaro è efficace sia in ricezione che in difesa, capitan Abbattista riesce a coinvolgere Di Sibio in diagonale e il duo Ottomano-Papagno al centro, chiudendo in volata sul 23-25. Quinto parziale vietato ai deboli di cuore: Politano mette la freccia per Nardò, ma la controrisposta Nelly con due punti di fila di Ottomano e Di Sibio non si fa attendere. Ci pensano Abbattista e Montenegro a piazzare l’allungo per il definitivo 11-15: la Nelly Volley espugna Nardò e continua a godersi un momento assolutamente positivo. Sabato intanto, arriva l’ostico Acquaviva al “PalaMarchiselli”: obiettivo poker per le biancazzurre di Lombardi.