Open di taekwondo Itf, tappa in Slovenia per l’Italia Gli azzurri guidati dal master VII Dan, il barlettano Ruggiero Lanotte

Open di taekwondo Itf, tappa in Slovenia per l’Italia <small class="subtitle">Gli azzurri guidati dal master VII Dan, il barlettano Ruggiero Lanotte</small>

È il momento di tornare a fare sul serio. È il momento, come è già accaduto tantissime volte in passato, di provare nuovamente a lasciare una traccia importante oltre i confini nazionali. Comincia nel week-end la stagione internazionale degli Open di taekwondo Itf in giro per il Vecchio Continente. Comincia anche per gli atleti della Fitsport Italia, impegnati oggi e domani a Zalec nel prestigioso Open di Slovenia. Sono due, intanto, i ragazzi selezionati per la trasferta slovena, entrambi tesserati con la Federico II di Svevia: Luca Friolo sarà di scena nella categoria junior (14-15 anni) -60 kg mentre Nicola Daloiso si cimenterà tra i senior -78 kg.

Gli azzurri, nell’occasione, saranno guidati dal master VII Dan Ruggiero Lanotte, presidente della Fitsport e vice presidente della federazione europea, e saranno chiamati a confrontarsi con i migliori interpreti del panorama continentale. Le attenzioni principali, inutile nasconderlo, sono concentrate inevitabilmente su Friolo, tarantino di Fragagnano, che comanda il ranking internazionale degli open nella categoria junior, per quanto riguarda l’anno solare 2018, e che nella passata stagione ha vinto da protagonista indiscusso le tappe di Blagoevgrad (Bulgaria), Subotica (Serbia) e Oradea (Romania). Per Daloiso, atleta di Margherita di Savoia, quello di Zalec sarà invece il “battesimo” a livello internazionale. “Friolo – ha ammesso il master barlettano Ruggiero Lanotte – è una delle nostre punte di diamante e ha tutte le carte in regola per ambire al gradino più alto del podio. Ormai ha acquisito una notevole caratura di spessore internazionale, che gli consente di puntare alla medaglia del metallo più pregiato. Ci aspettiamo molto, però, anche da Daloiso, che ha preparato bene questo appuntamento e potrà contare sull’entusiasmo dell’esordiente”.

PROMO mini

Il 2018 agonistico della Fitsport, in seguito, si concluderà con altri due open internazionali: dal 24 al 25 novembre a Plovdiv (Bulgaria) e il 16 dicembre a Monza. Quest’ultimo evento, tra l’altro, sarà organizzato dall’Asd Le Aquile del maestro Afrim Qokaj, società molto vicina alla Federico II di Svevia Barletta. Le ultime due prove dell’anno solare, infine, saranno importanti anche in vista degli europei del prossimo anno, in programma a Rimini dal 2 all’8 aprile ed organizzati proprio dalla Fitsport. “D’ora in avanti – ha ammesso Ruggiero Lanotte – tutti gli eventi agonistici rappresenteranno dei banchi di prova fondamentali per il nostro ct Giuseppe Lanotte nel cammino che ci porterà alla rassegna continentale del 2019”.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini