Memorial Enzo Cassano, ricordi e sorrisi al Manzi-Chiapulin La terza edizione si chiude con la vittoria della formazione Enzo 92: le foto

    Ricordare un giovane di 23 anni che non c’è più: Enzo Cassano continua a vivere nei cuori di chi l’ha amato e ancora oggi lo ama. Così è nata la terza edizione del “Memorial Enzo Cassano”, andata in scena sabato 1 settembe al Manzi-Chiapulin. Il torneo nasce per continuare a nutrire quella che è stata la più grande passione di Vincenzo, iniziata dai Primi Calci nell’Associazione Sportiva “Spirito Santo”, passando per il Borgovilla Calcio Sport Barletta e il settore giovanile del Barletta Calcio. Successivamente la sua carriera calcistica è continuata a Guardavalle, Eccellenza calabrese, sino a giungere, l’anno seguente alla prima squadra della Fortis Trani (serie D nazionale). Alcuni infortuni calcistici lo avevano costretto a ridimensionare le sue ambizioni sportive, ma niente aveva potuto arginare la sua grande passione che lo ha portato a continuare a giocare nei vari tornei cittadini.

     

    PROMO mini

    Nel ricordo di Enzo. #per3

    Pubblicato da BarlettaSport.it su Domenica 2 settembre 2018

    Enzo è stato ricordato da un torneo che ha visto in campo tre formazioni, di suoi amici e conoscenti: Enzo 92, Enzo Forever e gli Amici di Enzo. #Per3 l’hashtag scelto per la terza edizione del Memorial. L’evento, presentato da Mariella Dibenedetto è stato preceduto da un triangolare che ha visto in campo le formazioni giovanili delle società che hanno avuto a loro disposizione Enzo Cassano: Spirito Santo, vincitore del triangolare, Brasilea Barletta e A.C. Trani. Il triangolare dei senior, invece, è stato vinto dalla squadra Enzo 92. Testimonial dell’evento è stato l’ex arbitro internazionale Antonio Damato. Un’intensa giornata di emozioni e ricordi, nel segno del magnetico sorriso di Vincenzo.

    PROMO mini
    PROMO mini