Barletta 1922, luglio con vista campionato Comincia il mese della programmazione, ma per ora c'è solo Cinque

Barletta 1922, luglio con vista campionato <small class="subtitle">Comincia il mese della programmazione, ma per ora c'è solo Cinque</small>

Lo stadio rimane tra le componenti maggiormente sotto i riflettori, ma non bisogna dimenticarsi che c’è una stagione da programmare. Un’altra al Manzi-Chiapulin, si spera non un’altra di sofferenze come quella appena conclusa. Il Barletta 1922 comincia il mese di luglio con l’obiettivo di risolvere le questioni dirigenziali e contrattuali, in modo da gettare le basi per il campionato di Eccellenza 2018/2019.

Se la situazione dal punto di vista societario fatica a smuoversi, quella legata a staff e calciatori procede a passi pressoché impercettibili. Tiene ancora banco la questione legata a Vincenzo Bellino, che al momento pare particolarmente lontano dalla triade Dimiccoli-Pollidori-Dileo: si attendono nuovi sviluppi dopo l’ultimo incontro, non andato a buon fine, con l’auspicio che la vicenda si risolva in tempi utili per organizzare la nuova annata. Continua a ballare, ovviamente, la posizione del direttore sportivo, punto nevralgico su cui verte il confronto tra la dirigenza attuale e il numero uno della juniores biancorossa.

PROMO mini

Manca l’ufficialità, invece, per quel che riguarda lo staff tecnico, ma le ultime indicazioni sembrano portare verso il rinnovo di Franco Cinque. Il tecnico garganico, che ha guidato il Barletta alla salvezza nell’ultima stagione, procede lentamente verso la riconferma. Ovviamente restano da sciogliere i nodi legati al suo team, aspettando di capire quale sarà la posizione della società in merito all’allargamento dei rinnovi. Con la permanenza di Cinque, però, non si può rimanere sullo stesso obiettivo della scorsa stagione: l’asticella deve alzarsi sensibilmente, anche perché la dirigenza biancorossa è ben consapevole di non poter affrontare un’altra annata come quella chiusa con la salvezza ai danni dell’UC Bisceglie.

Legata alla situazione societaria, al rinnovo dello staff tecnico e agli obiettivi del nuovo anno, dunque, è anche la questione dei rinnovi dei calciatori e l’ingaggio dei nuovi. Senza una soluzione per le tre componenti basilari su cui costruire il nuovo campionato, non è ancora possibile dare chiare indicazioni su chi rimarrà e chi lascerà Barletta. In ogni caso, andrà fatta una premessa sul tipo di clima e aspettative che caratterizzeranno la piazza al quarto anno di Eccellenza.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini