Taekwondo Itf, sarà Rimini a ospitare gli Europei 2018 Il master Lanotte: "Orgogliosi del ritorno di tutte le categorie in Italia"

Taekwondo Itf, sarà Rimini a ospitare gli Europei 2018 <small class="subtitle">Il master Lanotte: "Orgogliosi del ritorno di tutte le categorie in Italia"</small>

È ufficiale: sarà Rimini il prossimo anno ad ospitare i campionati europei di taekwondo Itf di tutte le categorie. La conferma, che premia gli sforzi organizzativi della Fitsport Italia, è arrivata durante il congresso andato in scena di recente a Tallinn, capitale dell’Estonia, alla presenza dei massimi vertici della Eitf. Missione compiuta, dunque. Il Belpaese tornerà ad accogliere i migliori atleti del Vecchio Continente a distanza di quattro anni dal precedente di Andria nel 2015. Ovvia e giustificata la soddisfazione del master barlettano Ruggiero Lanotte per l’obiettivo raggiunto. “Siamo orgogliosi – ha ammesso l’attuale presidente della Fitsport Italia e vice presidente della Eitf – di riportare nella nostra nazione gli europei di tutte le categorie, a distanza di quattro anni dal precedente molto positivo di Andria. Sarà un evento meraviglioso che coinvolgerà circa 1500 persone tra atleti, tecnici, dirigenti e arbitri. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per la candidatura, in particolare Enzo Ormas. La nostra è ormai una macchina collaudata che si è meritata con i fatti la fiducia della federazione continentale a cui facciamo riferimento”.

Durante la recente rassegna europea andata in scena a Tallinn, intanto, non sono arrivare delle medaglie per gli azzurri allenati dal commissario tecnico Giuseppe Lanotte e dal suo vice Cosimo Corea, ma sono state comunque positive le prove degli otto atleti selezionati, Giuseppe Cafagna, Gianluca Andreula, Vincenzo Rocco, Luca Friolo, Ivan Il Grande ed Antonio Guglielmi della Federico II di Svevia Barletta, Katia Sisto della Coreanteam Trinitapoli e Ferdinando Pistillo del Team Ardito. Hanno completato la pattuglia azzurra nella trasferta estone in qualità di arbitri lo stesso Ruggiero Lanotte, l’andriese Raffaele Ardito ed Afrim Qokaj. Ora testa ai prossimi eventi agonistici perché il calendario primaverile ed estivo presenta tante manifestazioni internazionali, a partire dai tre open in Europa: il primo in Bosnia (26-27 maggio), il secondo in Romania (15-17 giugno) e il terzo in Grecia (30 giugno). E poi c’è il grande appuntamento di fine agosto con i campionati mondiali di Minsk, in Bielorussia. Cerchiato in rosso, infine, è anche e soprattutto l’International Challenge Taekwondo Itf, in programma sabato 2 e domenica 3 giugno al Paladisfida “Mario Borgia” di Barletta. Hanno già garantito la loro presenza atleti greci, albanesi, bosniaci e rumeni. “Ci aspettano tante gare – ha concluso il master Ruggiero Lanotte – e abbiamo voglia di ben figurare in tutti i contesti”.

PROMO mini
PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini