Cinque anni senza Pietro Mennea Il 21 marzo 2013 ci lasciava la Freccia del Sud

Cinque anni senza Pietro Mennea <small class="subtitle">Il 21 marzo 2013 ci lasciava la Freccia del Sud</small>

Pietro Mennea voleva essere veloce. Prima ha sfidato il vento, poi gli avversari, poi solo se stesso. Ed è riuscito a diventare il più grande atleta italiano di tutti i tempi. Ha corso da protagonista sulla scena mondiale per circa 20 anni in oltre 500 gare, ha partecipato a 5 Olimpiadi, battuto 2 primati mondiali, 8 primati europei, 33 record nazionali.

Sono passati ormai cinque anni dal giorno in cui Barletta ha perso il suo personaggio più rappresentativo. Il 21 marzo 2013 il mondo si fermava per la scomparsa di Pietro Mennea, una figura che ancora oggi ha la funzione di esempio da seguire a livello sportivo e non solo. Eppure la sua città lo ha sempre ascoltato ad intermittenza, talvolta tappandosi le orecchie quando sarebbe stato opportuno coglierne l’importanza. Oggi non ci resta che il ricordo delle sue imprese e una pista, in un impianto ancora incompleto, intitolata alla sua memoria. Troppo poco per chi ha scritto la storia dell’atletica leggera e dello sport in generale.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Digitalab Home

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse