Mad Bulls, 21-7 ai West Coast Raiders Allegretti e Delcuratolo lanciano i Tori Matti, Devincenzo sangue freddo. Ora a Ravenna

Mad Bulls, 21-7 ai West Coast Raiders <small class="subtitle">Allegretti e Delcuratolo lanciano i Tori Matti, Devincenzo sangue freddo. Ora a Ravenna</small>

Buona la prima, è proprio il caso di dirlo; nel primo impegno stagionale valido per il campionato nazionale di football americano di second division FIDAF, girone B, sul terreno amico del Manzi-Chiapulin, i tori matti di Coach Calò, riescono a trovare la loro prima storica vittoria in seconda divisione battendo con un convincente 21 a 7 i West Coast Raiders, neonata compagine toscana, creatasi in seguito alla fusione tra Storm Pisa ed Etruschi Livorno.

L’incontro parte con i toscani in attacco che, nel primo drive, macinano yards più per delle ingenuità del team pugliese che per proprio merito, infatti, prima del fumble provocato dalla linea di difesa dei Mad Bulls e ricoperto dal lesto Cacciapuoti, i Raiders erano avanzati grazie a 40 yard di penalità “ricevute in dono” in seguito ad un facemask, due offside ed una quanto mai inusuale ed involontaria interferenza dello scorer di casa sul capo arbitro che correva lungo la side line.

PROMO mini

L’attacco pugliese, inizialmente faticava ad entrare in partita, ma nel secondo drive offensivo riusciva a trovare la via della meta, alternando buoni lanci ad ottime corse del RB Allegretti, con una delle nuove facce del team, quel Daniele Patella, perfettamente imbeccato in end zone da un ottimo Raffaele Delcuratolo; punto di trasformazione perfettamente eseguito dal kicker Devincenzo, per il 7 a 0 iniziale, punteggio con il quale si sono conclusi i primi due quarti.

Il copione si ripeteva anche nel secondo tempo, in cui, la difesa pugliese riusciva ad arginare più volte l’attacco toscano e l’attacco pugliese, alternava buone giocate ad ingenuità grossolane, finchè Allegretti, con un’ottima portata di 35 yards riusciva a rompere un paio di placcaggi ed arrivare in meta portando il risultato sul 13 a 0, il conseguente calcio di trasformazione portava il punteggio sul 14 a 0.

Nel quarto periodo dopo un paio di drive infruttuosi, il team toscano riusciva a riportarsi sotto, prima chiudendo un quarto down con un fake punt, con un ottimo lancio del Qb per Tamberi e successivamente, sempre al quarto tentativo, con una qb sneak, per il momentaneo 14 a 7. Nel drive successivo, i tori matti tornavano all’attacco e riuscivano sempre con l’ottimo Allegretti a riportarsi a distanza di sicurezza, sul 20 a 7. Anche in questo caso, il perfetto Devincenzo, trasformava il calcio per quello che sarebbe poi stato il 21 a 7 finale. Le velleità di rimonta della buona formazione toscana, si infrangevano infine sulla difesa pugliese, ottima in tutti i reparti ed in grado di mettere sotto pressione il Qb ospite in più occasioni.

Il ruolino finale parla di 2 turnovers (intercetto di Seccia e fumble di Cacciapuoti) ed un quasi turnover provocato da Melis, che riusciva a strippare la palla al Qb, ma che l’attacco toscano era pronto nel recuperare.

Nel complesso è stata una buona prova per i ragazzi di Coach Calò, al cospetto di un team giovane, ma con individualità di sicuro valore. Come sempre, ci sono situazioni da migliorare sia per l’attacco che per la difesa, ma il tempo scarseggia e la testa va subito al prossimo week end, in cui i Tori pugliesi, saranno impegnati nella loro prima partita stagionale in trasferta nella “vicina” Ravenna, tempo e Burian permettendo, contro i Chiefs. Si prospetta un incontro “croccante” dato che i romagnoli, già da più anni nella categoria, vorranno subito riscattarsi dopo la sconfitta subita a Roma dai Pretoriani nel week end appena trascorso, mentre i tori vorranno incrementare il loro bottino di vittorie, per migliorare ulteriormente quel processo di crescita voluto dalla dirigenza e dal coaching staff.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini