Omnia Bitonto-Barletta, poker di ex biancorossi Loiodice, Montrone e Lacarra, ma anche Rubini: domenica di vecchi incroci

Omnia Bitonto-Barletta, poker di ex biancorossi <small class="subtitle">Loiodice, Montrone e Lacarra, ma anche Rubini: domenica di vecchi incroci</small>

Può una sfida con una matricola del campionato regalare una serie così vasta di ricordi ed incroci? Strano ma vero. Il Barletta si appresta alla seconda trasferta stagionale a Bitonto, stavolta contro l’Omnia, squadra in cui militano quattro vecchie conoscenze del calcio biancorosso, recente ma anche più datato.

Tre nomi rappresentano gli ultimi anni post-fallimento, in particolare il primo in Eccellenza. L’amarcord barlettano passa inizialmente dalla difesa e da Giovanni Montrone, che a Barletta arrivò nella finestra di dicembre e andò a comporre la granitica coppia di centrali con Luigi Monopoli. Il centrale barese, tra l’altro, ha già ricoperto il ruolo di ex nella scorsa stagione, nella doppia sfida di campionato contro l’Altamura.

PROMO mini

A dicembre 2015 vestì il biancorosso anche Nicola Loiodice, protagonista indiscusso nell’approdo in finale playoff di quella stagione. Il gol a Casarano nella burrascosa semifinale del Capozza mandò la squadra di Pizzulli a giocarsi le fasi nazionali al D’Angelo di Altamura, dove però la cavalcata ebbe termine. Anche l’esterno ha già giocato da ex, nel ritorno di Cerignola durante la scorsa stagione, dopo una prima parte ancora a Barletta.

L’ultimo dei tre protagonisti più recenti è Giuseppe Lacarra, che nella sua esperienza al primo anno dei biancorossi in Eccellenza si distinse più per il carattere esuberante che per i gol messi a segno. È ancora viva nella mente dei tifosi la nota rissa di Faggiano, con l’attaccante che colpì al volto il direttore sportivo dell’Hellas Taranto, Mimmo Chirico, dopo le provocazioni che ne causarono un’ingiustificabile reazione. Cinque turni di squalifica, addio playoff e addio avventura barlettana.

Bisogna andare a ritroso fino alla stagione 2006/2007, invece, per completare il poker di ex. Francesco Rubini, che conquistò la promozione in Serie D proprio nel 2006, giocò in biancorosso anche la prima stagione nei dilettanti. Sotto la guida di Marcello Chiricallo, il difensore contribuì alla risalita di metà decennio e adesso tenta un’altra scalata con la maglia dell’Omnia.

Domenica di vecchi ricordi, dunque, per i tifosi barlettani. Tre ancora freschi, uno che può associarsi al ritorno degli anni ruggenti da migliaia di spettatori al Puttilli. Durante questo weekend, però, i sentimentalismi andranno messi da parte.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Isolaverde Post

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bellino Mini Wide