Barletta 1922-Novoli 2-1, le pagelle De Matteis decide con un gran gol, ma che partita per Grumo e Ola

Barletta 1922-Novoli 2-1, le pagelle <small class="subtitle">De Matteis decide con un gran gol, ma che partita per Grumo e Ola</small>

In piena emergenza, arriva la reazione che tutti si aspettavano. Il Barletta, dopo un digiuno durato dieci giornate, porta a casa la prima vittoria stagionale contro il Novoli. Decidono le reti di Ola e De Matteis, nel mezzo un rigore sbagliato da Rocco Augelli e la rete del momentaneo pareggio messa a segno da Coquin.

Cristallo, voto 6: nessuna responsabilità sul gol subito. Bene nelle uscite alte, blocca senza particolari problemi alcune conclusioni dalla distanza degli ospiti.

Bellino Mini Wide

Ronzino, voto 6: tante sovrapposizioni, qualche discesa palla al piede e una gara solida in difesa. Una sufficienza più che meritata.

Ottima prova per Daniel Ola.

Ola, voto 7: è un suo gol, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a spezzare l’incantesimo dopo il rigore fallito da Rocco Augelli. Giganteggia al centro della difesa, dominando tutti gli scontri aerei con i propri avversari. Se fosse un eroe dei fumetti, sarebbe “La Cosa” dei Fantastici 4. Invalicabile.

Grazioso, voto 6: una gara ordinata e senza sbavature, con Ola riesce a dare solidità all’intero reparto. Non soffre il passaggio alla difesa a quattro.

Varola, voto 6.5: tanta sostanza anche per il laterale, che si sacrifica su tutta la fascia e cerca di non far mancare mai il suo apporto durante le due fasi. Dai suoi piedi partono una serie di cross velenosi, fra cui quello che porta nuovamente il Barletta in vantaggio grazie al gol di De Matteis.

De Matteis regala i tre punti al Barletta con una prodezza.

De Matteis, voto 7: i riflettori sono tutti per lui. Controllo e sforbiciata che si spegne sotto l’incrocio, per una rete che non lascia scampo a Laghezza. Una prodezza che permette al Barletta di portare a casa i primi tre punti stagionali (44’ st Diouf, sv).

D’Ercole, voto 6: sorprende per la personalità con cui si prende il centrocampo, velocizzando spesso l’azione anche con qualche cambio di gioco. Cala inevitabilmente alla distanza, ma la sua prova è comunque positiva.

Grieco, voto 6.5: gioca con criterio un buon numero di palloni senza commettere errori. Corre e si sacrifica, gestendo al meglio una mediana che non va mai in affanno. Suo l’assist su calcio d’angolo per Ola.

Trarorè, voto 6: parte su buoni ritmi e mantiene la propria posizione stabile fino al momento della sostituzione. Ottimo l’inserimento che porta al rigore sul finire della prima frazione, oltre alla conclusione respinta da Laghezza (34’ st Barile, sv).

Grumo fra i protagonisti della vittoria.

Grumo, voto 7: impiegato da punta centrale, svaria su tutto il fronte offensivo. E’ l’uomo ovunque della squadra, con le sue accelerazioni manda nel panico un’intera difesa. A coronamento di una domenica perfetta, meriterebbe almeno un gol (48’ st Prencipe, sv).

Rocco Augelli, voto 5.5: la fortuna, purtroppo, non è dalla sua parte. Pur lasciando immobile Laghezza in occasione del calcio di rigore, la palla si stampa sul palo e finisce fuori. Nel secondo tempo prova a lasciare negli spogliatoi i fantasmi di un momento non particolarmente positivo, costringendo l’estremo difensore avversario agli straordinari su una botta a pochi passi dalla porta. Dalla sua c’è sicuramente la voglia di non mollare.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini