Puttilli, un finanziamento Cipe per concludere i lavori Filippo Caracciolo: "Vicini ad una soluzione definitiva, ho seguito tutto in prima persona"

Puttilli, un finanziamento Cipe per concludere i lavori <small class="subtitle">Filippo Caracciolo: "Vicini ad una soluzione definitiva, ho seguito tutto in prima persona"</small>

La burocrazia deve fare il suo corso, la componente economica anche. Nel frattempo, però, giungono notizie sicuramente incoraggianti sul fronte “Puttilli”. Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE), infatti, ha destinato una parte della quota residua del Fondo Sviluppo e Coesione 2007-2013 per l’adeguamento funzionale del primo impianto cittadino.

“Il considerevole finanziamento a favore di Barletta – fa sapere il consigliere regionale Filippo Caracciolo – con fondi CIPE ottenuto grazie al mio decisivo intervento, di cui ho seguito personalmente tutte le fasi relative all’invio della documentazione necessaria e tutto l’iter per ottenere lo stanziamento delle risorse sino al via libera della Corte dei Conti, renderà possibile completare le opere necessarie per restituire alla città l’impianto sportivo”. Dopo i lavori in corso d’opera, dunque, per completare e rendere fruibile l’intero impianto sportivo saranno necessari ulteriori lavori propedeutici al rilascio dell’agibilità che vedranno l’abbattimento delle vecchie tribune in cemento armato, la nuova realizzazione e riconfigurazione dei servizi per il pubblico, la messa a norma degli spogliatoi atleti esistenti e la messa a norma di tutta l’impiantistica esistente all’interno della struttura sportiva. “Il finanziamento dell’opera di completamento dei lavori dello Stadio Puttilli – conclude il Presidente della V Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Regione Puglia – renderà possibile la riconquista della struttura sportiva maggiormente rappresentativa della città di Barletta e consente di porre le basi per superare le polemiche e le contrapposizioni dovute all’impossibilità  di utilizzare il principale impianto sportivo della città. Siamo per questo davvero di fronte ad un fatto di grande rilevanza per Barletta, anche perché la riconsegna dell’impianto “Puttilli” permetterà di dedicare l’impianto sportivo “Manzi-Chiapulin” alle attività delle associazioni sportive presenti sul territorio”.

Zerodue Mini Wide

Qualcosa comincia a muoversi, ma bisogna comunque procedere per gradi. Il Cipe ha stanziato 2.270.000 €, con questa somma però non si arriverebbe comunque alla cifra che effettivamente serve per ultimare i lavori (2.830.000 €, ndr). Qui potrebbe subentrare l’alienazione dell’ex mattatoio di via Andria, che sarebbe diventato il comando provinciale dei Vigili del Fuoco. Del finanziamento previsto dal Ministero, il Comune di Barletta può già disporre di circa 960.000 €, ottenuti dalla prima valutazione del terreno dell’ex mattatoio ma non ancora utilizzabili perché quota parziale. I restanti 690.000 €, che arriveranno con l’integrazione delle volumetrie già notificata alle autorità competenti, potrebbero essere rinviati ad un’altra delibera, così da poter utilizzare i fondi già stanziati e velocizzare il tutto. Dalle parti di via Vittorio Veneto continua a campeggiare ancora un grosso punto interrogativo, ma a piccoli passi si sta procedendo verso una soluzione definitiva.

 

Bagni Teti Wide Small

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Zerodue Top Boss

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Bellino Mini Wide
Bellino Mini Wide
Zerodue Mini Wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

Bagni Teti Wide Small