Virtus Molfetta battuto, l’Audace Barletta resta in scia I biancorossi si impongono 1-0, la capolista Terlizzi sempre a +1

Virtus Molfetta battuto, l’Audace Barletta resta in scia <small class="subtitle">I biancorossi si impongono 1-0, la capolista Terlizzi sempre a +1</small>

Una vittoria per restare in scia e continuare a sperare nel sorpasso. Dopo il roboante 2-5 nel recupero di San Marco in Lamis all’Audace Barletta basta un gol su rigore di Lanotte per superare il fanalino di coda Virtus Molfetta al “Manzi-Chiapulin” e rimanere in seconda posizione ad 1 punto di distacco (ma con una gara in meno) dal Terlizzi quando le giornate di campionato sono 20.

La gara

PROMO mini

Il copione del match appare chiaro sin da subito e vede l’Audace spingere alla ricerca del vantaggio e la Virtus Molfetta arroccata nel tentativo di far restare inviolata la propria porta. I primi 45′ trascorrono con gli uomini di Iannone costantemente in avanti ma il risultato non si sblocca e si va a riposo sullo 0-0. Nella ripresa lo spartito non cambia, Audace Barletta all’attacco e Virtus Molfetta in difesa. I biancorossi faticano a trovare spazi ma al 65′ l’arbitro Bonavita di Foggia concede un calcio di rigore che Lanotte non sbaglia. Trovato l’1-0 i padroni di casa amministrano senza difficoltà fino al 90′ conquistando così 3 punti fondamentali per continuare la lotta al vertice contro il Terlizzi, lotta che proseguirà domenica prossima in trasferta a Giovinazzo.

 

AUDACE BARLETTA-VIRTUS MOLFETTA 1-0

AUDACE BARLETTA: Lombardi, Terlizzi, Fiorella, Laluce, Musti A., Curci (Lanotte), Binetti (Gerundini), Adesso, Crudo (Patimo), Salvemini, Volpe. All. Iannone

VIRTUS MOLFETTA: Caputi, Spadavecchia, Porcelli, De Gennaro (De Bari), De Candia C., Porta, Mininni, Demaj, De Cesare, De Candia G., Palermo (Amato). All. Petruzzella

ARBITRO: Bonavita di Foggia

RETI: 65′ Lanotte

Classifica: Terlizzi 37; Audace Barletta 36; Celle di San Vito 32; Borgorosso Molfetta e Giovinazzo 31; Nuova Andria 28; Matinum 23; Herdonia 21; Victrix Trinitapoli 20; Virtus Andria e Sporting Apricena 19; Sammarco 18; Virtus Molfetta 15.

PROMO mini
PROMO mini