L’Audace Barletta scivola con l’Herdonia ma resta in vetta Biancorossi k.o. 3-2 al "Manzi-Chiapulin"

L’Audace Barletta scivola con l’Herdonia ma resta in vetta <small class="subtitle">Biancorossi k.o. 3-2 al "Manzi-Chiapulin"</small>

Uno scivolone che non costa la vetta, ma che deve servire da monito per il rush finale di campionato. Perde 2-3 al “Manzi-Chiapulin” contro l’Herdonia l’Audace Barletta in un match valevole per la giornata numero 22 del campionato di Prima Categoria (girone A), ma vista la concomitante sconfitta del Terlizzi a Celle di San Vito i biancorossi non perdono il comando della classifica.

La gara

PROMO mini

L’avvio del match è di marca biancorossa. La squadra di Beppe Iannone fa la partita e va vicinissima al vantaggio con Lanotte che però fallisce il tiro dal dischetto assegnato dal direttore di gara. Nel finale di tempo, arriva l’inaspettato vantaggio dell’Herdonia ad opera di Loretti, si va a riposo sullo 0-1.

Il colpo subito scoraggia l’Audace che subisce la seconda e la terza rete nel giro di 10 minuti tra il 60′ ed il 69′ ad opera di Tusiano e Moriglia. Sotto 0-3 i biancorossi provano a scuotersi e per poco non riescono rimettere in piedi la gara. Le reti di Volpe al 77′ e di Curci su rigore all’85’ accendono la speranza dei padroni di casa ma l’assalto finale è vano, finisce 2-3 per l’Herdonia. Nel prossimo turno i ragazzi di mister Iannone faranno visita al Matinum per provare a tornare al successo e ad allungare sul Terlizzi che osserverà il suo turno di riposo quando restano ancora 4 giornate da giocare.

AUDACE BARLETTA-HERDONIA 2-3

AUDACE BARLETTA: Lombardi, Terlizzi, Musti, Laluce, Spinazzola, Curci, Volpe, Lanotte, Crudo, Patimo, Piazzolla. All. Iannone

HERDONIA: Di Gennaro, Barberio, Pertosa, Moriglia, Matera, Palermino, Tusiano, Loretti, Tucci, Mafucci, Martufi. All. Liberatore ARBITRO: Lovascio di Barletta

RETI: 44′ Loretti, 60′ st Tusiano, 69′ Moriglia, 77′ Volpe (A), 85′ (rig.) Curci (A)

Classifica: Audace Barletta 39; Terlizzi 38; Celle di San Vito 35; Borgorosso Molfetta, Nuova Andria e Giovinazzo 32; Herdonia e Sporting Apricena 25; Matinum 23; Sammarco 22; Victrix Trinitapoli 21; Virtus Andria 20; Virtus Molfetta 18.

 

PROMO mini
PROMO mini