Cristian, il cuore non basta: Policoro espugna il “PalaBorgia” I biancorossi rimontano dal 3-6 al 6-6, ma vengono gelati nel finale da Osvaldo e Urio

Cristian, il cuore non basta: Policoro espugna il “PalaBorgia” <small class="subtitle">I biancorossi rimontano dal 3-6 al 6-6, ma vengono gelati nel finale da Osvaldo e Urio</small>

Non basta una rimonta spettacolare dal 3-6 al 6-6 per il Cristian Barletta. I biancorossi cedono per 6-8 al Borussia Policoro, al termine di una partita entusiasmante, tra le più belle in assoluto viste nell’arco della stagione.

La cronaca: Partono subito forte gli ospiti che trovano il gol dopo un minuto con Junior, lesto a depositare in rete una corta respinta di Filò. La reazione dei biancorossi è immediata e porta la firma di Garrote che, quattro minuti più tardi, scaglia un bolide che si infila in rete dopo aver colpito il pari. Le tante interruzioni(dovute al malfunzionamento del tabellone ndr) non pregiudicano l’andamento della gara, con occasioni da una parte e dall’altra. Al 16′ scocca l’ora di Ayose: serpentina nello stretto che manda in tilt la difesa policorese e pallonetto che beffa Laviola. Il gol del vantaggio del Cristian scuote gli ospiti, che prima trovano il pari con Sampaio, poi, a un minuto dalla fine, sorpassano i biancorossi, ancora grazie all’implacabile calcettista brasiliano.

PROMO mini

Nel secondo tempo sono ancora i lucani a partire meglio, con Calderolli che rifinisce nel migliore dei modi un’azione corale orchestrata dagli ospiti. Nuova risposta immediata del team barlettano, ancora con Garrote che, al 6′, capitalizza nel migliore dei modi l’assist di Ayose. Nonostante il vantaggio, Capurso inserisce il quinto di movimento: mossa che sembra produrre i suoi effetti, quando Urio e Osvaldo portano a tre le reti di scarto, costringendo Dazzaro al time-out sul 3-6. Proprio nel momento più difficile della partita, ecco la reazione a cui spesso Garrote e compagni ci hanno abituati. Muoio azzecca il diagonale al 13′, poi si scatena Iglesias, che approfitta nel migliore dei modi del quinto di movimento e realizza una splendida doppietta che vale il 6-6 e l’esplosione di gioia del pubblico barlettano. A due minuti dalla fine tuttavia, il Cristian viene gelato dalla rete di Osvaldo, che sfrutta nel migliore dei modi un’indecisione biancorossa. Nell’ultimo minuto c’è spazio per una grande occasione capitata sui piedi di Garrote e per la rete di Urio che, su tiro libero, supera Filò per il 6-8 finale. Una sconfitta dunque che fa male, soprattutto per come è maturata, ma non macchia una grande prova della squadra barlettana, applaudita con merito a fine partita.

CRISTIAN BARLETTA: Filò, Capuano, Dell’Olio, Capacchione, Binetti, Dibenedetto, Iglesias, Ayose, Garrote, Gabriel, Waltinho, Acocella. All: Dazzaro

BORUSSIA POLICORO: Laviola, Silletti, Junior, Calderolli, Scandolara, Urio, Nucera, Osvaldo, Patamia, Sampaio, Greco, Giannace. All: Capurso

Reti: 1′ pt Junior, 5′ pt e 6′ st Garrote, 16′ pt Ayose, 18′ e 19′ pt Sampaio, 2′ st Calderolli, 11′ st e 19′ st Urio, 12′ st e 18′ st Osvaldo, 13′ st Muoio, 14′ st e 15′ st Iglesias.

Arbitri: Tariciotti di Ciampino e Di Guilmi di Vasto. Crono: Dimundo di Molfetta

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini