Cestistica Barletta, a Bari solo per i due punti Biancorossi all'ostacolo Cus nell'anticipo della 16^ giornata

Cestistica Barletta, a Bari solo per i due punti <small class="subtitle">Biancorossi all'ostacolo Cus nell'anticipo della 16^ giornata</small>

La settima vittoria consecutiva è valsa il secondo posto ai danni della Murgia Basket Santeramo, ora c’è bisogno di mettere in cascina un’altra vittoria prima che il PalaMarchiselli si prepari ad accogliere la capolista Corato. Sulla strada della Nuova Cestistica Barletta c’è un avversario tutt’altro che ostico come il Cus Bari: 8 i punti raccolti fino a questo momento dagli uomini di coach Serrano, in piena zona playout e con un roster che vede Mimmo Morena come chioccia dei più giovani.

PROMO mini

“Sappiamo che non dobbiamo sottovalutare l’avversario – ha ammesso Nicola Degni – ma noi vogliamo continuare a vincere. Siamo in un momento particolarmente positivo e questo filotto di vittorie non ha fatto che aumentare la nostra autostima. Scenderemo sul parquet con la voglia di portare a casa i due punti”. Tutti a disposizione di coach Curci, che per la trasferta barese dovrebbe recuperare anche Menas Stephens, uscito dopo una botta alla caviglia domenica contro il Cus Foggia. Appuntamento alle ore 19 al “PalaCus”, dirigeranno l’incontro Giovanni Scarnera (Rutigliano) e Mario Stanzione (Molfetta).

PROMO mini
PROMO mini