Barletta 1922, subito in campo: c’è il Galatina I biancorossi tornano al "Manzi-Chiapulin", si parte alle 15:00

Barletta 1922, subito in campo: c’è il Galatina <small class="subtitle">I biancorossi tornano al "Manzi-Chiapulin", si parte alle 15:00</small>

Il tour de force a cavallo tra gennaio e febbraio si arricchisce di una nuova tappa, la prima al Manzi-Chiapulin dopo le manutenzioni post-manifestazione. Il Barletta proverà a sfruttare il fattore campo nell’ultimissima spiaggia per i playoff: in via dei Mandorli arriva il Galatina, per invertire la rotta dopo un punto ottenuto nelle ultime due trasferte.

Il calendario tende l’ultima mano al Barletta.

ULTIMA CHANCE – Difficile parlare di turnover con una rosa così ristretta, nonostante le tre sfide in appena una settimana. La sfida ricca di polemiche a Cerignola, il recupero infrasettimanale in casa del Gallipoli e adesso i bianconeri tra le mura amiche. I biancorossi ripartono da qui, con l’auspicio di rimanere aggrappati con le unghie e con i denti ad un obiettivo che, finora, resta in piedi solo grazie alla matematica e non grazie alla fiducia in una squadra con pochi spunti. Provarci, però, è la parola d’ordine finché non arriverà, se arriverà, una matematica esclusione dalla griglia di vertice. L’ultima chance è proprio quella di oggi pomeriggio, considerando soprattutto Casarano-Cerignola in contemporanea.

PROMO mini

GALATINA, DOPPIO KO – Dall’altra parte, invece, una squadra con delle difficoltà che sembravano ormai abbandonate. Raggiunta quota 25 punti, il Galatina sembrava addirittura potersi inserire in una corsa playoff all’ultima curva, salvo poi incappare in due sconfitte esterne contro Gallipoli e soprattutto Hellas Taranto. I salentini non sono ancora stati risucchiati in zona playout, ma sicuramente dovranno stare attenti d’ora in avanti, per evitare di complicarsi la vita dopo un buon filotto di risultati utili. Il Barletta, dal canto suo, non dovrà farsi suggestionare e dovrà far quadrato per ottenere un risultato positivo.

Digiorgio squalificato, Aprile passa al centro con Monopoli.

QUATTRO SQUALIFICHE – Per l’occasione, la lunga lista di squalificati mette a dura prova la performance di domani. Pizzulli, fermato per un mese dal Giudice Sportivo, è solo il primo dell’elenco: in campo mancheranno Addario, Cormio, Digiorgio e Lorusso, riducendo a 17 il numero dei convocati per oggi pomeriggio. Non è escluso che vengano aggregati altri elementi dalla Juniores di Dipaola. In ogni caso, si dovrebbe ripartire dalla formazione scesa in campo a Gallipoli con qualche variazione: Aprile scala al centro, lasciando a Donvito e Varola le corsie laterali. Zingrillo e Dentamaro manterranno le chiavi della mediana, mentre Mignogna, Khalil e Faccini dovrebbero supportare l’unica punta Sguera.

Consapevole di trovarsi di fronte all’ultima mano tesa dal calendario, il Barletta si prepara a scendere in campo per far sua l’intera posta. In una stagione che ha ben poco di certo in casa biancorossa, l’unico auspicio è quello di non abbassare la guarda. Fischio d’inizio alle ore 15:00, arbitra Allegretta di Molfetta.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini