Sportinsieme Sud Barletta, ko tra gli applausi a Catania 64-14 il finale, premiata la buona volontà del sodalizio di Ruggiero Lauroia

Sportinsieme Sud Barletta, ko tra gli applausi a Catania <small class="subtitle">64-14 il finale, premiata la buona volontà del sodalizio di Ruggiero Lauroia</small>

Oltre il risultato. E’ il mantra della Polisportiva Sportinsieme Sud Barletta, che tra mille sacrifici sta portando avanti la stagione sportiva 2016/2017 nel girone D del campionato di serie B di basket in carrozzina: sabato pomeriggio i ragazzi del sodalizio presieduto da Ruggiero Lauroia hanno incassato la nona sconfitta su nove partite disputate, cedendo con dignità sul parquet di Catania contro i padroni di casa del Cus. 64-14 il finale, in una sfida che ha visto i componenti del roster barlettano non sfigurare.

“Si rientra con il passivo di 64 a 14-racconta Lauroia– ci si aspettava un risultato peggiore vista la buona preparazione della squadra Catanese e la mancanza del nostro titolare Caterino, in malattia, sostituito dal giovane Inglese alla sua prima esperienza da titolare”. Buone prestazioni dimostrate anche “da tutto il gruppo che dal terzo quarto è sembrato ridestato da un dolce tepore ed è riuscito a trattenere il rullo compressore catanese e realizzare anche qualche punto con i splendidi canestri da 3 punti di Delvecchio. Una bella partita, serena ma molto combattuta, con un pubblico capace di svegliare chiunque! Grazie Catania, alla prossima”. Nel prossimo turno, il terzo del girone di ritorno in programma sabato 25 febbraio, la Sportinsieme osserverà un weekend di riposo.

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini