Doppio Augelli, il Barletta cade a Vieste Illude Faccini. I garganici si impongono per 2-1

Doppio Augelli, il Barletta cade a Vieste <small class="subtitle">Illude Faccini. I garganici si impongono per 2-1</small>

Inizia nel peggiore dei modi il 2017 del Barletta. I biancorossi di Pizzulli cedono per 2-1 al Vieste, dopo esser passati in vantaggio nel corso del primo tempo con Faccini. Di Rocco Augelli la doppietta che stende Zingrillo e compagni che confezionano la seconda sconfitta consecutiva.

Partenza sprint e prima gioia per Faccini- Qualche variazione rispetto alle ultime uscite per mister Pizzulli, che decide di fare affidamento ad Addario tra i pali, mentre Cormio e Faccini vengono preferiti, rispettivamente agli acciaccati, Dentamaro e Lorusso. Parte subito forte il Barletta che preme subito sull’acceleratore e al 15’ trova il vantaggio: palla in profondità di Mignogna per Faccini che, a tu per tu con Innangi, è freddo a depositare in rete. Prima soddisfazione per l’attaccante romano giunto nel mercato dicembrino.  Il Vieste reagisce con un bel passaggio di Compierchio a liberare Kouamé, che viene però disinnescato dall’ottima uscita di Addario. La pressione viestana non produce particolari pericoli per la retroguardia biancorossa che fa buona guardia. Il Barletta confeziona anche un’occasione per il raddoppio al 32’ con Lavopa che da posizione favorevole manda alto dopo esser stato servito da Faccini. Episodio da far discutere al 38’ con Sguera che viene nettamente steso in area, ma Perino lascia proseguire. Due minuti più tardi ci prova anche Digiorgio, ma il suo tentativo termina alto: di fatto è l’ultima emozione del primo tempo che termina 0-1 in favore del Barletta.

PROMO mini

Blackout e Augelli ne approfitta, poi due traverse per i biancorossi- Il secondo tempo si apre in salita per i biancorossi con l’immediato pari del Vieste: Milella pesca Augelli che con un pallonetto supera Addario: 1-1 e tutto da rifare per il Barletta. Gli uomini accusano il colpo, con i garganici che sfiorano poco dopo il raddoppio con Triggiani che, da posizione favorevole, si fa respingere il tiro. Il 2-1 dei garganici è immediato e porta la firma di Rocco Augelli che, con un un nuovo lob, beffa un incolpevole Addario, approfittando della seconda dormita di giornata della difesa biancorossa. La reazione del Barletta è affidata a un tiro dalla distanza di Mignogna, troppo telefonato però per impensierire Innangi. Al 69′ grandissima occasione per Zingrillo e compagni con Faccini che, da posizione favorevole, spedisce la palla incredibilmente sulla parte alta della traversa. Altro giro altro legno a dieci minuti dalla fine, questa volta con Sguera, il cui piazzato si stampa sull’incrocio. Anche sfortunati dunque i biancorossi nella ripresa. Negli ultimi minuti ordinaria amministrazione del Vieste fino al fischio finale: per il Barletta l’ennesima prestazione deludente che vale la seconda sconfitta di fila, nonché il sorpasso ad opera proprio dei garganici.

ATLETICO VIESTE (3-5-2): Innangi; Potenza, Sollitto, Kouamé; R.Augelli, Caruso, Milella, Colella, Partipilo (60′ Gallo); Triggiani (81′ Silvestri), Compierchio. A disposizione: Saracino, Lucatelli, Langi, Prencipe, Santoro. All: Cinque

BARLETTA 1922 (4-4-2): Addario; Donvito, Digiorgio, Monopoli, Varola (85′ Grumo); Mignogna, Cormio, Zingrillo, Lavopa (77′ Khalil); Faccini (70′ Lorusso), Sguera. A disposizione: Rossetti, Aprile, Mannarini, Rizzi. All: Pizzulli

Arbitro: Perino di Roma

Assistente 1: Patruno di Bari

Assistente 2: De Chirico di Molfetta

Reti: 15’ Faccini, 49’e 55′ R.Augelli.

NOTE: Calci d’angolo 2-3. Ammoniti: Digiorgio, Gallo, Innangi, Colella.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
PROMO mini

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini