Barletta 1922, il 2017 parte da Vieste Biancorossi in campo dopo un mese, quinto posto nel mirino

Barletta 1922, il 2017 parte da Vieste <small class="subtitle">Biancorossi in campo dopo un mese, quinto posto nel mirino</small>

Rinviata al 2 febbraio la trasferta di Gallipoli, il Barletta inaugura il nuovo anno da un altro match lontano dal Manzi-Chiapulin. A quasi un mese di distanza dalla sconfitta interna contro il Casarano, i biancorossi vanno a far visita al Vieste, staccato di un punto e con l’obiettivo di sorpassare la squadra di Pizzulli, puntando verso il quinto posto che vorrebbe dire zona playoff.

Si riparte da Vieste, in campo domani alle 14:30.

Il test amichevole di metà settimana, che ha visto il Gravina vittorioso in via dei Mandorli, ha dato le prime indicazioni sulla tenuta atletica dopo le festività natalizie. Ciò che è più importante, in questo momento del campionato, è muovere la classifica e rimanere incollati alla griglia promozione, con l’auspicio di inanellare una serie di risultati in grado di ridare credibilità alle ambizioni del collettivo. In terra garganica servirà una prova di grande coesione psicologica e morale, pur con la consapevolezza di dover raggiungere un obiettivo non più alla portata come qualche mese fa.

PROMO mini

Dentamaro in forse, problemi alla caviglia.

Ma non solo. La condizione fisica dei biancorossi sarà fondamentale per la prima sfida ufficiale dopo quattro settimane di pausa. Per Vieste, Pizzulli ha scelto di convocare tutti i 21 calciatori a disposizione, ma ci sarà da valutare lo status di Dentamaro: il centrocampista è alle prese con un fastidio alla caviglia e, qualora non dovesse essere del match, lascerebbe spazio a Cormio e libererebbe un posto per un altro senior in mezzo al campo. La formazione di partenza, però, non dovrebbe discostarsi dal classico 4-2-3-1 utilizzato dal tecnico bitontino.

La locandina pre-Vieste in onore di Agostino Magliocca.

Al seguito del Barletta, ovviamente, ci sarà la consueta rappresentanza di tifosi, che per l’occasione anticiperà la partenza e renderà omaggio ad Agostino Magliocca, ultras barlettano scomparso proprio a Vieste ad aprile scorso. Dopo aver apposto una targa commemorativa sul luogo dell’incidente, il Gruppo Erotico 1987 sosterà in zona col pullman organizzato per un momento in sua memoria.

Oltre alla motivazione di classifica, quindi, nella trasferta di domani si aggiunge un altro fattore fondamentale legato ad un momento che, quasi un anno fa, ha scosso l’intera piazza biancorossa. Fischio d’inizio fissato alle 14:30, il Barletta torna a caccia del quinto posto.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini