Barletta 1922, cinquina alla Berretti dell’Andria I baby della Fidelis ko 5-0. Tribuna coperta in arrivo al Manzi-Chiapulin?

Barletta 1922, cinquina alla Berretti dell’Andria <small class="subtitle">I baby della Fidelis ko 5-0. Tribuna coperta in arrivo al Manzi-Chiapulin?</small>

Il risveglio del Barletta 1922 nella mattinata dell’Epifania può dirsi positivo. Nella settimana di preparazione alla trasferta di Gallipoli, i biancorossi mandano in archivio il giovedì con un 5-0 alla Berretti della Fidelis Andria, nel test infrasettimanale che ha permesso alla squadra di Pizzulli di mettere ulteriore benzina nelle gambe per la prima dell’anno solare.

Test del giovedì, Sguera ne fa due.

Una doppietta di Sguera, poi le firme di Lorusso, Digiorgio e Khalil valgono la cinquina ai baby biancazzurri, nel gelo del Manzi-Chiapulin e con le condizioni atmosferiche che rappresentano l’ennesimo ostacolo al regolare svolgimento delle attività su un terreno di gioco, quello di via dei Mandorli, che si sta riducendo ai minimi termini.

PROMO mini

Tuttavia, le prime notizie positive sulla questione impiantistica potrebbero arrivare, coincidenza o meno non è dato saperlo, prima della manifestazione del 22 gennaio. I giornalisti e gli operatori televisivi potranno disporre di una tribuna coperta di 16 posti, tutti assegnati agli organi d’informazione per un confortevole e proficuo lavoro domenicale. Esattamente un girone dopo, tra l’altro, la contestata sfida casalinga contro il Gallipoli, che ha visto le TV interrompere le riprese sotto il diluvio di metà settembre.

Ancora non si conoscono i termini esatti entro cui opererà la Elmar Allestimenti, azienda che si è già occupata degli spalti e che si occuperà anche della copertura. Nel frattempo, il Barletta 1922 continua ad allenarsi e guarda al corteo del 22 gennaio con le stesse intenzioni antecedenti a tale novità comunicata in settimana.

PROMO mini
PROMO mini