Promozione e Final Eight di Coppa Italia, si chiude un 2016 da favola per il Cristian In archivio un anno colmo di soddisfazioni. Obiettivo riconfermarsi nel 2017

Promozione e Final Eight di Coppa Italia, si chiude un 2016 da favola per il Cristian <small class="subtitle">In archivio un anno colmo di soddisfazioni. Obiettivo riconfermarsi nel 2017</small>

Promozione in Serie A2, terzo posto nel secondo livello del futsal italiano e due Final Eight tra Serie B e Serie A2: bilancio da favola per il Cristian Barletta, che chiude un 2016 colmo di soddisfazioni e si ritaglia una pagina importante all’interno dello sport barlettano.

Il gruppo, la grande forza di questa squadra- Se si vuole trovare un punto di partenza, ma anche un punto di arrivo all’interno del sodalizio barlettano, non si può non partire dal gruppo, l’autentica forza sia a livello societario che del roster stesso. Aver intrapreso una strada condivisa da 2014, anno zero per un Cristian Barletta rinnovato, è infatti stata la chiave per la crescita di questa società che, da allora, ha sempre operato in armonia per l’ascesa di un movimento, quello del futsal, che oggi rappresenta il secondo sport cittadino. La voglia di puntare sull’unione e sulla forza di un gruppo collaudato è stato anche il diktat con cui la società ha operato sul mercato negli ultimi anni. Ne è l’esempio la scelta di confermare in buona parte la rosa degli anni precedenti, con innesti mirati che non hanno spezzato un equilibrio regnante. Anzi, proprio i nuovi arrivati si sono messi sin da subito al servizio di una squadra che è cresciuta non solo a livello tecnico, ma anche in termini di autostima, tanto da aver dimostrato, in varie circostanze, di saper risollevare la testa nei momenti più complessi. Se dunque il Cristian Barletta è diventato uno dei fiori all’occhiello dello sport barlettano uno dei meriti è sicuramente da dare alla compattezza di questa realtà.

Il tifo del “PalaBorgia”, un vero lusso per la categoria- Una sola sconfitta al “PalaBorgia” dall’aprile del 2015, peraltro maturata nell’ultima gara casalinga con la capolista, Cisternino, prima di una serie impressionante di successi. Il “PalaBorgia” è diventato un autentico fortino per il Cristian Barletta, un’autentica muraglia umana capace di spingere la sua squadra verso traguardi un tempo impensabili. Se si guardano i numeri di spettatori che popolano ogni due settimane l’impianto di via Leopardi, diventa difficile trovare una realtà così seguita nel futsal italiano al giorno d’oggi. I 2500 spettatori con Cisternino e Salinis e i 3000 visti nella finale di Coppa Italia Serie B con l’Odissea 2000 sono l’esempio eloquente dell’attaccamento del tifo barlettano per questi colori. La crescita è costante anche in trasferta visto che, nel corso del 2016, sono state diverse le circostanze in cui il Cristian ha messo gratuitamente a disposizione pullman per i suoi beniamini. Forse è proprio grazie all’ambiente che si respira, famigliare e con tanta voglia di stupire, che nell’anno ormai concluso la società biancorossa ha attirato un entusiasmo in crescendo.

Terzo posto in Serie A2 e Final Eight raggiunte, quali aspettative per il 2017?-  Neanche i più ottimisti si sarebbero probabilmente potuti immaginare che, al primo anno in Serie A2, il Cristian potesse chiudere il girone d’andata al terzo posto, accedendo alle Final Eight di Coppa Italia. Le aspettative per questa squadra crescono ma, prima di poter sognare, è importante raggiungere quei 10/15 punti che mancano per la salvezza, obiettivo dichiarato dalla società. Con questo piglio bisognerà affrontare il Catania il 7 gennaio dopo le feste natalizie, cercando di spedire a distanza ulteriormente rassicurante, una squadra ben costruita, ma che occupa la terzultima posizione in classifica. Una volta raggiunto senza troppi patemi l’obiettivo, sarà lecito continuare a sognare a partire dalla Final Eight di Coppa Italia, che i biancorossi disputeranno con le corazzate della Serie A2, fino, chi può dirlo, a un piazzamento playoff per la Serie A1.

Le competenze per fare un grande 2017 ci sono tutte: il Cristian Barletta è pronto a scrivere un’altra pagina di rilievo per lo sport barlettano.

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Bellino Top Boss Articolo e Categorie

Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse