Cristian, Gabriel Focosi: “Girone d’andata soddisfacente, continuiamo così” Il bilancio del giovane calcettista brasiliano, alla sua seconda stagione in biancorosso

Cristian, Gabriel Focosi: “Girone d’andata soddisfacente, continuiamo così” <small class="subtitle">Il bilancio del giovane calcettista brasiliano, alla sua seconda stagione in biancorosso</small>

È una delle sorprese di questa prima parte di stagione del Cristian Barletta, Gabriel Focosi che, nonostante la giovanissima età, è riuscito a ritagliarsi il suo spazio anche nel campionato di Serie A2, risultando uno dei migliori nella sfida persa con il Cisternino.

“Abbiamo fatto bene nel girone d’andata-esordisce il calcettista di San Paolo-ma ora dobbiamo continuare così. Non dobbiamo mai abbassare la guardia, siamo consapevoli dei nostri punti di forza e dobbiamo sfruttarli. Peccato per la sfida persa con il Cisternino, ma penso che per buona parte del match ce la siamo giocata alla pari, sfiorando anche il pareggio. Onore a loro, ma abbiamo dimostrato di giocarcela con chiunque. Con questo spirito dobbiamo affrontare il girone di ritorno, a partire dal Catania“.

PROMO mini

Terzo posto alla fine del girone d’andata, con il premio di disputare le Final Eight al primo anno in Serie A2. “Penso che sia il giusto premio alla nostra interpretazione del girone d’andata. Andremo a giocare le Final Eight con la voglia di stupire, ma anche con l’obiettivo di non darci i limiti, vendendo cara la pelle per dimostrare all’Italia intera qual è il nostro valore. Barletta? Mi trovo bene: è una bellissima città, tranquilla, ma allo stesso tempo capace di dare una carica incredibile. Abbiamo il miglior tifo del girone, non ho mai visto una cosa del genere nel futsal, sia in Italia che in Brasile”.

Gabriel è già andato a segno in questo campionato, timbrando il tabellino dei marcatori nella sfida con il Matera: non male per un classe 1998. “Come tutti i ragazzi ho voglia di spaccare ma, per gli obiettivi personali, ci sarà tempo. Per ora penso solo a far bene e a mettermi al servizio della squadra. Il mister sa che sono sempre pronto per dare il mio contributo e per dare il massimo. Sono sereno, come già detto mi trovo molto bene al Cristian e penso che ci siano tutti i presupposti per restare a lungo”. Parola di Gabriel Focosi.

PROMO mini
PROMO mini