Puttilli, via alla manifestazione di protesta Mobilitazione della Curva Nord per il 22 gennaio. Nessuna novità sul manto erboso

Puttilli, via alla manifestazione di protesta <small class="subtitle">Mobilitazione della Curva Nord per il 22 gennaio. Nessuna novità sul manto erboso</small>

Con la squadra che non riesce a mettere alle strette l’amministrazione comunale attraverso i risultati, Barletta comincia a comprendere in maniera concreta l’importanza del Puttilli per la prossima estate. In caso di mancata consegna della struttura per l’inizio della stagione 2017/2018, la società biancorossa lascerà le redini del club nelle mani del sindaco, disimpegnandosi economicamente con il serio rischio di non dar seguito al tentativo di risalita tra i professionisti.

PROMO mini

Per questo motivo, la tifoseria organizzata ha avviato con largo anticipo una campagna di mobilitazione, più che di semplice sensibilizzazione. Il 22 gennaio è la data da cerchiare in rosso sul calendario: la Curva Nord scenderà nuovamente in piazza per esprimere le proprie esigenze, a cinque anni dall’ultima volta, escludendo il corteo di un anno e mezzo fa per salvare il titolo professionistico. L’idea degli ultras non è solo quella di coinvolgere tifosi, appassionati e gente comune per accrescere la mole in strada, ma anche quella di coinvolgere personalità sportive di spicco: dai dirigenti sportivi alle società che hanno le stesse urgenze, passando dai più famosi personaggi dello sport barlettano. Un mese esatto separa il pianeta Barletta dalla manifestazione in programma, che si spera possa portare ad una svolta definitiva in tal senso.

Svolta che, effettivamente, tarda ad arrivare nonostante l’annuncio delle scadenze. Nella giornata di oggi era infatti prevista la gara d’appalto che avrebbe dovuto assegnare i lavori del manto erboso, ma il Comune di Barletta continua a latitare anche sul piano burocratico. Interpellata dalla nostra redazione, l’assessore ai lavori pubblici Marina Dimatteo ha rimandato ogni aggiornamento alla giornata di domani, complice la mancata risposta da parte del direttore dei lavori e la carenza d’informazioni in possesso dell’agronomo incaricato. Altre 24 ore a caccia di notizie, sperando di compiere quantomeno un piccolo passo prima delle festività natalizie.

PROMO mini

Contattaci su Whatsapp!


whatsappbutton+ 39 392 5981658


Resta sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore

Inserisci Nome e Cognome

Inserisci la tua E-mail

 

 

PROMO mini
PROMO mini
Free Tour mini wide

Le Ultime

Le Gallery Biancorosse

PROMO mini