Barletta 1922, un confronto costruttivo fra tutte le parti Il resoconto della conferenza odierna, grande attenzione anche per la questione stadio

Barletta 1922, un confronto costruttivo fra tutte le parti <small class="subtitle">Il resoconto della conferenza odierna, grande attenzione anche per la questione stadio</small>

Un confronto costruttivo per ripartire insieme e cercare di mettere in piedi una stagione che sin qui ha riservato solo tantissime delusioni. Questo è quello che emerso dalla conferenza stampa odierna, dove l’intera dirigenza ha provato a spiegare alla piazza cosa non ha funzionato fino a questo momento. Dai voli pindarici fatti in estate, al doppio esonero di La Cava e Bitetto, passando da alcune richieste bizzarre avanzate da chi ora non veste più la maglia biancorossa come Loiodice e Di Rito: in questi mesi sono venute a mancare le condizioni minime per poter lavorare in tranquillità. Ora, però, non c’è tempo da perdere.

Questione stadio – Tutti gli imprenditori a capo del Barletta hanno espresso una condizione minima per poter andare avanti in questo percorso, a prescindere da come andrà a finire questa stagione: “il Puttilli deve essere pronto dal prossimo settembre – afferma Mimmo Zingrillo –  diversamente la squadra sarà messa nelle mani del Sindaco. Se si vuole iniziare a programmare una pronta risalita, c’è bisogno di uno stadio consono alle ambizioni della società, oltre al pieno supporto della classe politica”. Un’amministrazione dovrebbe incentivare tutti a fare sport, all’ombra di Eraclio accade l’esatto opposto.

PROMO mini

Capitolo mercato –  Qualcosa in ottica mercato andrà fatto, l’ha confermato anche Vincenzo De Santis. “L’obiettivo a questo punto della stagione – ha fatto sapere il ds – è quello di centrare i playoff, con la possibilità di giocarseli al meglio contro qualsiasi avversario”. A tal proposito, in attesa di qualche senior, i primi nomi in entrata potrebbero essere quelli di Marco Mannarini e Daniele Dattoli: entrambi andrebbero a rinforzare il parco under.

PROMO mini
PROMO mini